Conetti di sfoglia, funghi e ricotta

conetti di sfoglia, funghi e ricotta

Conetti di sfoglia, funghi e ricotta

Nonostante il mio pancione, ormai in dirittura d’arrivo, mi impedisca decisamente i movimenti, oggi che è domenica ho voluto preparare qualcosa di sfizioso. Ho cominciato una collaborazione con l’azienda Fungo Italiano Certificato, e dovendo smaltire un po’ di ingredienti, mi sono data a questo esperimento!
Il risultato, ve l’assicuro, è garantito.
Probabilmente perché sono gli unici funghi italiani coltivati a a vantare una certificazione che garantisce l’origine del terreno di coltura, composto da materia prima organica, biodegradabile e controllata.
Quindi, considerando l’imminente avvicinarsi delle festività pasquali, perché non pensare di proporli come sfizioso antipasto?

Leggi anche: Cialde di parmigiano con prosciutto e funghi

Ingredienti per 18 conetti circa:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
200 gr di funghi champignon già affettati Fungo italiano certificato
100 gr ricotta
1 spicchio d’aglio
1/2 bicchiered i vino bianco
sale
pepe
olio extra vergine di oliva
50 gr parmigiano grattugiato
prezzemolo

In una padella, scaldate dell’olio extra vergine di oliva, poi fate rosolate uno spicchio d’aglio e quando questo si sarà dorato, mettete a cuocere i funghi.
Salate in modo che perdano l’acqua e quando questa si sarà asciugata, sfumate con il vino bianco.
Quando sarà evaporato, spegnete il fuoco e aggiustate col pepe.
Lavate il prezzemolo (quantità a piacere) e sminuzzatelo finemente, quindi spolverizzatelo nei funghi.
Rovesciateli, poi, in un contenitore e incorporate la ricotta e il parmigiano, quindi frullate tutto con un minipimer fino a far diventare una crema liscia priva di grumi.Srotolate la pasta sfoglia e ricavatene 18 strisce per il verso più corto, tutte della stessa larghezza.
Spalmare un po’ di burro sui conetti di alluminio (se non li avete potete farli con la carta forno, su you tube esistono dei tutorial semplicissimi) e arrotolate una striscia di pasta sfoglia su ogni conetto, sovrapponendo leggermente.
Disponeteli su una teglia da forno con la punta verso l’alto, quindi teneteli verso il basso del forno perché questa non si bruci e cuocete a 200° per circa 20 minuti o comunque finché i conetti non si dorano.
Sfornate e riempite con la crema di funghi, aiutandovi con una sac a poche.
Cercate di servire i conetti di sfoglia tiepidi, perché freddi perdono un po’ della loro bontà.

SEGUIMI SU FACEBOOK!

Precedente Sbriciolata alle melanzane e mozzarella Successivo Casatiello senza sugna

Lascia un commento