Crea sito

Canederli rossi alla barbabietola e crema di Roquefort RICETTA PER LE FESTE

Considerando che a ridosso del periodo natalizio avrò sempre meno tempo da dedicare alla cucina, ho pensato di portarmi avanti preparando questi canederli rossi alla barbabietola, così li metto in congelatore e, con ogni probabilità, diventeranno uno dei primi piatti delle feste. Rossi, come il periodo di festa richiede, saporitissimi grazie alla crema di Roquefort e assolutamente irresistibili grazie alla loro morbidezza. Non richiedono grandi abilità tecniche e sono certa che sapranno conquistare i palati più esigenti.

Canederli rossi alla barbabietola ver
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 15 canederli 5/6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Roquefort
  • 350 g Latte
  • 40 g Farina
  • 40 g Burro

Per i canederli

  • 350 g Pane bianco raffermo (solo la parte senza crosta)
  • 250 g Barbabietole precotte
  • 150 g Latte
  • 2 Uova
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai Farina
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Noce moscata
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • 200 g Fontal

Preparazione

  1. Pulite la cipolla e tritatela finemente, quindi fatela rosolare in padella con olio extravergine di oliva. Intanto tagliate a cubetti piccoli anche la barbabietola rossa precotta e aggiungetela alla cipolla. Fate cuocere il tutto finché i liquidi si saranno asciugati e la cipolla sarà morbida. Intanto tagliate il pane, eliminando la crosta e riducetelo a pezzettini piccoli raccogliendolo in un recipiente abbastanza capiente.

    LEGGI ANCHE: CANEDERLI ALLA VALDOSTANA CON FONTINA

  2. In un contenitore sbattete le uova e insaporitele con il pepe, la noce moscata e il sale, quindi versate tutto nel pane e impastate con le mani. Frullate con un minipimer la cipolla con la barbabietola e aggiungetela al composto di pane. Impastate e aggiungete la farina e il formaggio Fontal tagliato a dadini piccoli. Se vi sembra che l’impasto sia troppo molle, aggiustate con un po’ di pangrattato, poi lasciate riposare per circa 30 minuti

  3. Intanto tagliate a cubetti piccoli il Roquefort, poi sciogliete il burro in una pentola, aggiungete la farina mescolando con una frusta e unite il latte continuando a mescolare affinché non si formino i grumi, quindi aggiungete il formaggio e mantenete la pentola sulla fiamma finché non si sarà completamente fuso.Intanto portate ad ebollizione l’acqua e con l’impasto create dell palle di 4/6 centimentri di diametro mettendole a bollire per 10 /15 minuti. Versate un po’ di crema al Roquefort nei piatti di portata e quando saranno pronti aggiungete i canederli scolati. Servite i canederli rossi alla barbabietola ben caldi e, se gradite, con una spolverata di pepe nero

    SEGUIMI SU FACEBOOK!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.