Crea sito

Budino alle castagne fresche e salsa ai cachi

Mi hanno regalato delle castagne e non ho perso tempo, mi sono subito messa all’opera per proporvi il budino alle castagne fresche che per rendere più autunnale e goloso, ho accompagnato con una salsa di cachi leggermente tiepida che non vi sto nemmeno a dire quant’è buona, perché dovete provare questo dessert! E’ semplicissimo, non contiene né uova né farina e se mi conoscete un po’, sapete che bilancio molto anche la presenza dello zucchero. Solo aspetti positivi per questo dolce al cucchiaio irresistibile.

mono porzione di budino con castagne fresche e salsa di cachi decorato col cioccolato
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 budini
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la salsa

  • 200 gCachi (molto maturi)
  • 1/2Succo di limone
  • 1 cucchiaioZucchero a velo vanigliato

per i budini

  • 150 gCastagne (al netto dello scarto/circa250 g intere)
  • 500 gLatte
  • 70 gZucchero
  • 25 gAmido di mais (maizena)
  • 1/4 baccaVaniglia
  • q.b.Cioccolato fondente

Preparazione

  1. Per prima cosa incidete la parte più larga delle castagne con la lama di un coltello appuntito, quindi mettetele nella pentola a pressione, ricopritele di acqua e fate cuocere per circa 20 minuti dal momento del fischio. Qualora non abbiate la pentola a pressione, dovrete farle bollire per circa 40 minuti. Trascorso il tempo necessario toglietele dall’acqua e privatele della buccia ancora calde.

    CREMA AI FUNGHI PORCINI CON CASTAGNE E BACON

  2. Quindi versate 450 g di latte in una pentola assieme alle castagne, lo zucchero e il pezzetto di bacca di vaniglia al quale avrete raschiato i semini (mettete anche la bacca nel latte), quindi portate ad ebollizione per circa 10 minuti, poi togliete dal fuoco. Togliete la bacca di vaniglia e frullate con un minipimer. Intanto, sciogliete l’amido di mais con il restante latte e incorporatelo a quello con le castagne.

  3. Riportate la pentola sul fuoco finché non si addensa, poi trasferite il composto negli stampino mono porzione e fate raffreddare in frigorifero. Con un cucchiaio, svuotate i cachi e raccogliete la polpa in un recipiente con il succo di limone e lo zucchero, frullate con un minipimer e conservate in frigorifero fino al momento di servire il budino alle castagne fresche decorandolo con cioccolato fondete a piacere.

    SEGUIMI SU FACEBOOK!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.