Bavarese al mandarino e amaretti

bavarese al mandarino

Bavarese al mandarino e amaretti

Ho iniziato una collaborazione a dir poco straordinaria. Ho ricevuto, infatti, una cassetta di frutta e verdura biologica dalla ditta Bio Express un gruppo di produttori dell’Alto Adige che si dedica alla coltivazione di frutta e verdura, applicando le regole dell’agricoltura biologica. Dei prodotti non ho dovuto scartare nemmeno una foglia, perché era davvero tutto freschissimo e decisamente gustoso. Tra le varie cose che ho ricevuto, mi sono arrivati dei gustosissimi mandarini coi quali ho voluto preparare questa deliziosa bavarese al mandarino.

Facile, fresca e bella.

Ingredienti per 8 porzioni:
80 gr succo di mandarino
80 gr zucchero
3 tuorli
100 ml latte
250 ml panna da montare
7 gr di colla di pesce.
6 amaretti secchi

Cominciate con il dividere i tuorli dagli albumi (questi ultimi possono sempre servire per preparare qualche deliziosa meringa) e montate gli albumi, in una pentola, con lo zucchero, aiutandovi con una frusta elettrica.
In un contenitore, mettete in ammollo la colla di pesce con dell’acqua fredda.
Mettete la pentola sul fuoco e aggiungete il latte, che si deve scaldare, ma non deve bollire.
A questo punto togliete dal fuoco, lasciate riposare qualche minuto, e aggiungete il succo di mandarino.
poi, strizzate bene la colla di pesce e incorporatela mescolando per bene.
Riponete in frigo il contenitore finché non si sarà completamente raffreddato. Trascorso il tempo necessario, montate la panna, che deve diventare molto ferma.
Quindi, incorporatela all’altro composto delicatamente, per evitare che si smonti. Dovrete ottenere una crema spumosa e soffice.
Versatela, quindi negli stampino monodose e mettete in frigo a raffreddare per circa 4 ore.
Trascorso questo tempo, potrete servirli.
Per sformare bene la bavarese al mandarino ed evitare che rimanga attaccata, vi basterà immergere per 1 minuto lo stampo in acqua calda e poi capovolgerlo sul piatto da utilizzare. Quindi sbriciolate gli amaretti e decorate il dolce aggiungendo, se vi piace, della frutta fresca.

SEGUIMI SU FACEBOOK!!

Precedente Focaccia barese (con patate) e pomodorini Successivo Pane dolce alle carote

2 commenti su “Bavarese al mandarino e amaretti

    • lapaginadelgoloso il said:

      Qui da me, in Valle d’Aosta, qualche limone si vede, ma credo che così come in Alto Adige, la coltivazione del mandarino risulterebbe piuttosto impegnativa! A parte questa digressione, ci tengo a precisare che, ovviamente, si affidano anche ad agricoltori bio non esclusivamente del territorio. Se ti va di approfondire, ti lascio questo link. http://www.bioexpress.it/chisiamo/index.html buona serata!

Lascia un commento

*