Crea sito

Baccalà al forno con chips di patate e zucca e salsa tartara

Mia figlia ha scoperto i piaceri del baccalà e vogliamo mica privare una bimba di 2 anni di una cosa così golosa, no? Certo, lei ne ha assaggiato una versione meno elaborata, questa era dedicata a mamma e papà! Semplice da preparare, perfetto per occasioni più o meno importanti, come dice mio marito, il baccalà al forno con chips di patate e zucca è una bomba di sapore alla quale sarà difficilissimo resistere! Io vi ho avvisati, adesso sta a voi provare!

filetto di baccalà cotto al forno ricoperto di chips di patate e zucca e insaporito con salsa tartara
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g Filetto di baccalà
  • 40 g Patate
  • 40 g Zucca
  • 25 g Maionese
  • 10 g Senape
  • 5 g Capperi sott'aceto
  • 15 g Cetriolini sottaceto
  • q.b. Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Per prima cosa, preparate la salsa con la quale insaporirete il baccalà. Io l’ho chiamata salsa tartara perché ha diversi ingredienti contenuti nella preparazione originale, ma ne mancano degli altri, quindi concedetemi questa licenza! In un recipiente unite la maionese, la senape ( a me piace tantissimo quella in grani!!) i cetriolini e i capperi, quindi frullate con un minipimer lasciando che rimanga qualche pezzetto, quindi non esattamente un crema liscia.

  2. Prendete il filetto di baccalà e eliminate tutte le spine presenti aiutandovi con l’apposita pinzetta. Disponetelo su una teglia con della carta forno e cospargetelo abbondantemente di salsa tartara, quindi cuocetelo in forno statico per 20 minuti a 200°. Intanto occupatevi delle chips. Pulite la zucca e, con una mandolina o con un pela patate, ricavatene delle fettine sottilissime.

    RAVIOLI RIPIENI DI BACCALA’ CON CREMA DI CARCIOFI E BOTTARGA

  3. Fate la stessa cosa con le patate, quindi mettete abbastanza olio in un pentolino, scaldatelo e tuffatevi le fettine di zucca facendole cuocere finché non diventano croccanti (non bruciatele!), quindi scolatele dall’olio e fatele asciugare su della carta assorbente. Nello stesso olio friggete le patate e procedete nello stesso modo. Trascorso il tempo necessario, togliete il baccalà dal forno e cospargetelo di chips che io ho preferito non salare perché questo è un piatto già abbastanza saporito! Servite il baccalà al forno con chips di patate e zucca ben caldo per mantenere le verdure ben croccanti!

    SEGUIMI SU FACEBOOK!

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.