Crea sito

Antipasto di pesce spada affumicato con asparagi e burrata

piatto di pesce spada affumicato con asparagi e fiore viola decorativo

Ho preparato l’antipasto di pesce spada affumicato per rallegrare queste giornate di quarantena che ad un certo punto sembrano davvero tute uguali. Ho utilizzato gli asparagi, che sono ancora di stagione e li ho abbinati alla burrata che trovo assolutamente irresistibile! Un carpaccio di pesce spada facile da preparare, molto goloso e dalla consistenza cremosa che vi consiglio di abbinare a fette di pane croccante. Potete considerarlo anche un fresco piatto unico di pesce da gustare in queste prime giornate calde.
SEGUIMI SU FACEBOOK!! (QUI) SEGUIMI SU INSTAGRAM (QUI)

antipasto di fette di pesce spada affumicato decorato con un fiore viola e asparagi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 12Asparagi
  • 100 gPesce spada affumicato (a fette)
  • MezzaCipolla (piccola)
  • 30 gMandorle in scaglie
  • 100 gBurrata
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pepe
  • q.b.Sale
  • 1Limone

Preparazione

come cuocere gli asparagi

  1. Pulite gli asparagi. Privateli della parte alla base più dura, poi con un pelapatate eliminate lo strato esterno. Poi tagliateli in tre pezzi e raccoglieteli in un pentolino con acqua a sufficienza per ricoprirli. Portate ad ebollizione e cuocete per circa 6 minuti, poi scolate. Tritate finemente una cipolla, quindi fatela rosolare qualche minuto in padella con dell’olio extravergine di oliva.

  2. Unite anche gli asparagi e fate insaporire un paio di minuti aggiungendo, se necessario, un po’ di acqua di cottura. Quindi togliete dal fuoco e fate raffreddare completamente. Ora prelevate la metà degli asparagi e frullate la restante assieme alle mandorle aggiustando di pepe e sale e aggiungendo, se necessario, altra acqua di cottura della verdura.

  3. Dovrete ottenere una crema morbida e abbastanza densa. A questo punto assemblate il piatto. Versate nel piatto un po’ di asparagi ancora interi, copriteli con la burrata e chiudete con le fette di pesce spada. Condite con la salsa e una spruzzata di succo di limone.

    Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

    Se ti è piaciuto questo antipasto freddo di pesce, potrebbe interessarti il CARPACCIO DI PESCE SPADA E FRUTTO DELLA PASSIONE o anche la TARTARE DI TONNO CON CEDRO E KIWI.

Conservazione

  1. Conservate l’antipasto di pesce spada affumicato in frigorifero per al massimo 1 giorno. Aggiungete il limone solo un attimo prima di servire.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.