CROCCHETTE DI SPINACI

Non sono molto amante degli spinaci e cercavo un metodo per renderli sfiziosi.

Quale miglior modo se non quello di farci delle crocchette ripiene di prosciutto cotto e sottiletta?!

Vediamo come realizzarle..

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaFrittura ad aria
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

200 g spinaci, cotti, bolliti
2 uova
50 g formaggio fresco spalmabile
50 g pangrattato
30 g parmigiano

Per la farcitura

50 g prosciutto cotto (a dadini )
1 sottiletta

Per la panatura

q.b. farina
q.b. uovo
q.b. pangrattato

Strumenti

Passaggi

Per prima cosa strizziamo bene i nostri spinaci in modo tale da espellere tutta l’acqua in eccesso.

Mettiamoli in una ciotola capiente e aggiungiamo tutti gli altri ingredienti dell’impasto (formaggio spalmabile, uova, pangrattato e parmigiano).

Amalgamiamo il tutto.

Con le mani formiamo delle palline e schiacciando con un dito al centro della pallina formiamo un incavo nel quale inseriamo un quadratino di sottiletta e qualche cubetto di prosciutto cotto.

Chiudiamo ogni pallina e formiamo una specie di crocchè.

Impaniamo ogni crocchette prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato.

Una volta formate le crocchette cuociamo nella friggitrice ad aria per 10 minuti a 200° oppure in forno ventilato fino a doratura.

Ecco pronte le nostre crocchette, sono sicurissima che anche i vostri bimbi ne andranno pazzi!

Seguimi anche sulla pagina Instagram https://instagram.com/lericettediserenella?utm_medium=copy_link per non perderti le mie ricette ❤️

ozedfCO_soft

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da langolodiserenella

Salve a tutti, sono Serena e da un pò di tempo coltivo la passione per la cucina. Mi piace sperimentare ricette sempre nuove e su questa pagina ne troverete tante, dal salato al dolce. Non vi resta che guardare ciò che pubblicherò, voi non dovrete fare altro che sostenermi con qualche like, condividendo le mie ricette e, perchè no, taggarmi nelle storie sui vostri social qualora le replicherete e se vi andrà. Ne sarò felice. E ora cerca la ricetta che fa per te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.