Pizzelle fritte con lievito madre senza glutine

Pizzelle fritte con lievito madre,impasto della pizza lasciato riposare in frigo una notte,fritto e condito con sugo di pomodoro e parmigiano,non le avevo mai fatte poi ieri sera avevo fatto l’impasto per la pizza e mi sono decisa a provare,la monella le ha divorate,buonissime asciutte e leggermente piccantine come piacciono a noi….da riprovare al più presto.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni6/8
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gmix farina per pane(io Nutrefree)
  • 100 gmix universale (io Schar)
  • 250 glievito madre
  • 250 mlacqua
  • 1 cucchiainozucchero
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • passata di pomodoro
  • 1 spicchioaglio fresco
  • 1 ramettobasilico
  • origano
  • peperoncino in polvere
  • grana Padano
  • olio di semi di arachide
  • ***********
  • Tutti gli ingredienti certificati senza glutine

Strumenti

  • Bilancia
  • Cucchiaino
  • Pentolino
  • Planetaria
  • Padella
  • Carta assorbente
  • Pellicola per alimenti

Preparazione

  1. Rinfrescare il lievito madre, come di solito,lasciare lievitare,dopo circa 3/4 ore.

  2. Prelevare la dose necessaria e porre il resto coperto in frigo, mettere nella planetaria o in una ciotola se impastate a mano, sciogliere il lievito madre con l’acqua tiepida su cui avete sciolto un cucchiaino di zucchero, unire le farine setacciate,Impastare a mano o con l’impastatrice aggiungere sale e due cucchiai di olio ottenere un impasto liscio ed omogeneo.Coprire con pellicola e lasciare lievitare in forno chiuso spento per 3/4 ore

  3. Riprendete l’impasto lavorare su un piano da lavoro infarinato con farina di riso.

  4. Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e lasciare riposare in frigo.

  5. Il giorno dopo (io nel primo pomeriggio) ,togliere dal frigo(noterete che l’impasto ha continuato a gonfiare, lasciare a temperatura ambiente almeno 2 ore .

  6. Dividere l’impasto,aiutandovi con un po’ di farina di riso, date a ciascuna porzione la forma di una pallina,coprire e lasciare 30 minuti .Nel frattempo preparare il sugo,versare un filo d’olio in un tegame, aggiungete uno spicchio d’aglio in camicia precedentemente schiacciato, lasciatere soffriggere leggermente ,aggiungere la passata di pomodoro regolare di sale ,origano e anche peperoncino piccante,lasciare cuocere 20 minuti.

  7. Con le mani schiacciare le palline al centro e lasciare il bordo un pò più alto,bucherellare il centro con una forchetta.

  8. Scaldare abbondante olio di semi di arachidi in una padella dai bordi alti e friggere poche pizzette per volta fino a doratura. Scolare su carta assorbente fare asciugare.

  9. Condire ancora calde con un cucchiaio di sugo di pomodoro, parmigiano e fogliolina di basilico spezzettato.

  10. Le vostre pizzelle fritte con lievito madre sono pronte per essere servite.

  11. Se ti fa piacere puoi seguire la monella anche  sulla pagina  facebook quì

    e su instagram quì

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.