Pasta pasticciata con sugo di piselli della “monella”

Pasta pasticciata con sugo di piselli, un primo piatto saporito da proporre in tutte le occasioni, semplice da preparare e piace a tutti anche ai monellini più piccoli e uno dei piatti preferiti della monella  , l’ha sempre adorata anche quando non era ancora sglutinata , così mi sono da subito cimentata nella  preparazione nella versione senza glutine, quindi una ricettina super collaudata ,una pasta al forno molto sfiziosa e saporita….da provare assolutamente

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la pasta

400 g tortiglioni (io Barilla)
100 g piselli
250 g salsa di pomodoro
1 cipolla bianca
olio extravergine d’oliva
sale
noce moscata
1 rametto timo
parmigiano grattugiato

per la besciamella

500 ml latte
40 g burro
1 cucchiaio farina
sale
noce moscata
1 cucchiaio parmigiano grattugiato
***********
tutti gli ingredienti certificati senza glutine

Strumenti

Bilancia
Pentola
Pirofila
Cucchiaio
Pentolino
Frusta a mano

Passaggi

In una casseruola fare scaldare leggermente un cucchiaio di olio, poi unire la cipolla sminuzzata e fare insaporire per un paio di minuti continuando a mescolare.

Aggiungere i piselli (se utilizzate quelli surgelati, non fateli scongelare prima) e cuocere per 2-3 minuti continuando sempre a mescolare, infine unire anche la polpa di pomodoro, coprire con un coperchio e lasciare cuocere per un po’ a cottura quasi ultimata aggiungere il sale, le foglioline di timo e un pizzico di noce moscata lasciare insaporire e spegnete la fiamma. Se vi accorgete che il sugo risulta troppo denso ,aggiungere qualche cucchiaio di acqua calda.

Intanto preparare la besciamella portare a ebollizione mezzo litro di latte con un pizzico di sale, in un pentolino sciogliere il burro e amalgamare la farina con una frusta ,poi aggiungere il latte a filo mescolando continuamente per evitare che si formino grumi(io questo passaggio lo faccio con il latte ancora bollente, ma se non siete pratiche fatelo raffreddare un po’).

Mettere il pentolino sul fuoco e portare a leggera ebollizione ,fino a quando, la besciamella inizierà ad addensarsi.

Portare a ebollizione una pentola con abbondante acqua salata, cuocere la pasta, per la metà del suo tempo di cottura, scolare la pasta e mettere su di una pirofila da forno, condire con il sugo di piselli aggiungere la besciamella, mescolandola con un cucchiaio per condire anche la pasta sotto, per ultimo un abbondante spolverizzata di parmigiano.

Infornare in forno caldo a 190 ° per 20/25 minutis i deve formare una deliziosa crosticina dorata in superficie.

Servire la vostra pasta pasticciata con sugo di piselli della “monella” ancora calda.

Se ti fa piacere puoi seguire la monella anche  sulla pagina  facebook quì

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.