Panettone mandorlato con uvetta senza glutine

Panettone mandorlato con uvetta, il titolo è tutto un programma dovrei chiamarlo Lazzaro perchè dopo 4 ore di lievitazione è caduto in terra a testa in giù per fortuna nel tagliere dove era appoggiato che è arrivato nel pavimento prima del panettone, completamente appiattito, ho deciso di lasciarlo tutta la notte nel forno spento e la mattina aveva ripreso il suo aspetto gonfio, io l’ho preparato con lievito madre che mi avanzava quindi una ricetta veloce e improvvisata ma il risultato mi ha sorpreso. Sapore buono ,cottura ottima soffice come il pane e molto semplice da preparare con un unico impasto magari nella preparazione salterei il volo nel pavimento. Nella ricetta o inserito anche la variante con il lievito di birra naturalmente cambiano i tempi di lievitazione inoltre io uso da poco tempo la polvere di cuticola di psyllium e molti mi chiedono se possono omettere questo ingrediente nella ricetta, onestamente non so rispondere perchè aiuta molto nell’addensare l’impasto ma anche nella lievitazione,non garantisco il risultato senza ,è facilmente reperibile in farmacia quindi per mia esperienza personale consiglio di usarla .

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioniun panettone da 700 g
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina (io mix it Schar)se usate il lievito aggiungere 100 g di farina
  • 120 gacqua(se usate il lievito di birra 190 g di acqua)
  • 2uova
  • 200 glievito madre(oppure 16 g lievito di birra)
  • 120 gzucchero a velo
  • 1 bustinalievito vanigliato
  • 1 bustinavanillina
  • 1 cucchiaiomiele
  • 1 cucchiainozucchero
  • aromi di limone,rum,arancia
  • 70 gburro
  • 1 cucchiaioessenza di vaniglia
  • buccia di limone grattugiata
  • 1/2 bicchierinorum(+ quello per ammollare l’uvetta)
  • 1 cucchiainopolvere di cuticola di psyllium
  • 1 pizzicosale
  • uvetta
  • per la glassa:
  • 1albume
  • 30 gfarina di mandorle
  • 1 cucchiaiozucchero di canna
  • 1 cucchiainofecola di patate
  • aroma di mandorle
  • granella di zucchero
  • mandorle
  • ***********
  • tutti gli ingredienti certificati senza glutine

Strumenti

  • Bilancia
  • Planetaria
  • Spatola
  • Stampo
  • Ciotola
  • Frusta a mano
  • Cucchiaino
  • Cucchiaio

Preparazione

  1. Rinfrescare il lievito ,io ho imparato a dividere il rinfresco, quello che metto in frigo lo rinfresco con farina di riso quello che mi serve per la preparazione con il mix di farina, in questo caso ho rinfrescato con mix pane Nutrefree, dopo 3 ore era così.

  2. Preparae tutti gli ingredienti pesati, setacciare la farina nella planetaria, in una ciotola sbattere le uova con una forchetta. Mettere il lievito madre l’acqua nella farina e cominciare ad impastare con il gancio(se usate il lievito di birra scioglierlo in acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero fare attivare qualche minuto e aggiungere alla farina aumentando come da ricetta acqua e farina),aggiungere nell’ordine,lo zucchero, miele, rum, vanillina, lievito vanigliato setacciato, aromi, buccia di limone. Impastare circa 3 minuti poi aggiungere il burro morbido. Di tanto in tanto con l’aiuto di una spatola amalgamare l’impasto .Sciogliere la polvere di psyllium in due cucchiai di acqua ed aggiungere all’impasto ,impastare ancora per altri 3 minuti.

  3. unire l’uvetta ammollata nell’acqua calda e rum ,asciugata e infarinata, amalgamare bene all’impasto.

  4. Versare nello stampo per panettone, aiutatevi con la spatola per far scendere tutto l’impasto,battere sul piano(il mio è volato a terra) e livellare bene con la spatola inumidita. I tempi di lievitazione cambiano per il lievito madre io ho lasciato tutta la notte in forno spento coperto con pellicola e panno do cotone ,con il lievito normale penso che 4 ore lieviti sempre in forno chiuso spento coperto.

  5. L’impasto comunque deve arrivare a 2 cm dal bordo.

  6. Preparare la glassa ,montare l’albume con lo zucchero con una frusta a mano,aggiungere la farina di mandorle l’aroma e la fecola e stendere uniformemente sul panettone aggiungere mandorle e la granella di zucchero a piacere.

  7. Cuocere in forno caldo a 160° ventilato per circa 40/50 minuti, sfornare infilzare con due spiedini e capovolgere io in una pentola grande e lasciare raffreddare.

  8. Adesso potete gustare il vostro panettone mandorlato con uvetta ,e sofficissimo ,se indurisce nei giorni successivi basta scaldarlo qualche secondo nel microonde.

  9. Se ti fa piacere puoi seguire la monella anche  sulla pagina  facebook quì

    e su instagram quì

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.