Crea sito

Funghi porcini fritti senza glutine

Funghi porcini fritti,dopo il super raccolto che mio marito ha portato a casa ,abbiamo deciso le varie preparazioni e naturalmente la monella oltre ad altre ha scelto ha scelto anche i funghi fritti ,semplicissimi e veloci con pochi ingredienti,sono davvero buonissimi,la deliziosa crosticina croccante che racchiude la fetta morbida di questi funghi ottimi e profumati,naturalmente da fare con funghi freschi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5funghi porcini
  • farina di riso
  • pangrattato di farina di riso
  • 1uovo
  • latte
  • 1 ramettonipitella fresca
  • sale
  • olio di semi di arachide
  • tutti gli ingredienti certificati senza glutine

Strumenti

  • Carta assorbente
  • Padella
  • Pinzette
  • Coltello

Preparazione

  1. Pulire bene i funghi , con un pennellino la superficie e con un coltellino grattare delicatamente il gambo per eliminare la terra,con un panno inumidito di acqua fredda strofinare delicatamente per pulire gli ultimi residui.

  2. Tagliare a fette di ameno 1/2 cm di spessore,in una ciotola sbattere l’uovo con un pò di latte e le foglioline di nipitella spezzettate.

  3. Infarinare su farina di riso,passare delicatamente nell’uovo sbattuto poi subito nel pangrattato.

  4. Friggere le fette di porcino in olio di semi ben caldo fino a quando saranno dorate da entrambe le parti,scolare (io uso le pinzette tornano benissimo) e lasciare asciugare l’olio in eccesso su carta assorbente ,salatele leggermente.

  5. Servite I vostri funghi porcini fritti ancora ben caldi.

    Se ti fa piacere puoi seguire la monella anche  sulla pagina  facebook quì

    e su instagram quì

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.