Finocchi in pastella senza glutine

Finocchi in pastella, un piatto semplice da preparare, molto sfizioso e versatile che può essere servito come antipasto o secondo piatto o come contorno,una ricettina che piace molto anche ai monelli più piccoli ,un idea per far mangiare loro la verdura da provare .

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gFarina (io mix it schar)
  • 50 gFarina di riso
  • 200 mlAcqua fredda
  • 1Albume
  • 2Finocchi
  • Sale
  • 1/2 bustinaLievito istantaneo per preparazioni salate
  • Olio di semi di arachide
  • *********
  • Tutti gli ingredienti certificati senza glutine

Strumenti

  • Bilancia
  • Ciotola
  • Frusta a mano
  • Padella
  • Carta assorbente
  • Pinzette
  • Pentola
  • Canovaccio
  • Cucchiaio

Preparazione

  1. Lavare e tagliare a spicchi i finocchi,lessare in una pentola con acqua salata per 5 minuti ,scolare e mettere in un canovaccio pulito e asciutto.

  2. Setacciare le farine con il lievito.

  3. Montare leggermente l’albume con un pizzico di sale.

  4. Aggiungere alle farine l’acqua lentamente mescolare con una frusta a mano,quando il composto risulta liscio aggiungere l’albume,regolare di sale.

  5. Tagliare i finocchi a fette.

  6. Immergere i finocchi pochi per volta nella pastella,con un cucchiaio prendere le fette pastellate

  7. Immergere nella padella con l’olio bollente,friggere da entrambe le parti,devono essere dorati e croccanti.

  8. Scolare e appoggiare su carta assorbente da cucina e lasciare asciugare.

  9. Servire i vostri finocchi in pastella ancora caldi.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Torta morbida ricotta e cioccolato senza glutine Successivo Chiacchiere furbe senza glutine

Lascia un commento