Rose di mele

Le rose di mele sono molto semplici da preparare, basta utilizzare un rotolo di pasta sfoglia già pronta, tagliare le mele a fettine, cuocerle per qualche istante e realizzare le roselline avvolgendo la frutta nella pasta sfoglia.

Il tutto richiederà soltanto circa 15 minuti di preparazione e 30-35 minuti di cottura in forno per ottenere un dessert alla frutta dal gusto leggero e delicato.

Rose di mele

Ingredienti

  • 1 rotolo rettangolare pasta sfoglia (per i vegani quella senza burro)
  • 1 Mela
  • 100 gr marmellata
  • 50 gr zucchero
  • 300 ml acqua + q.b. per immergere le mele
  • zucchero a velo
  • succo di mezzo limone

Privare le mele del torsolo e tagliatele a fettine. Immergere le fettine di mele in una ciotola contente acqua fredda e il succo di mezzo limone.

Versare in un pentolino 300 ml di acqua e lo zucchero semolato, portare a bollore eaggiungere le fettina di mela nello sciroppo.
Fare bollire la frutta in modo da farla ammorbidire per qualche minuto, scolare le fettine di mele e lasciar raffreddare a temperatura ambiente.

 

Ricavare dalla pasta sfoglia delle striscioline di circa 10cm di spessore, spennellarle con un po’ di confettura passata al colino, posizionate la fettine di mele sulle strisce di pasta sfoglia, sovrapponendole leggermente e avendo cura di posizionarle in modo che la buccia delle mele fuoriesca della sfoglia, piegare a metà la sfoglia così da ricoprire le fettine, lasciando la parte tonda della mela all’esterno.

fonte: dolcipassioni.net

Arrotolare le strisce di pasta sfoglia in modo da comporre una rosellina.

Imburrare leggermente e infarinare uno stampo per muffin (oppure rivestirli con i pirottini), posizionare le rose di mele, spolverizzate con lo zucchero a velo e cuocere in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti aumentando la temperatura a 240° negli ultimi 5 minuti di cottura.


una volta freddi, spolverizzare con zucchero a velo.

Precedente Ratatouille all'indiana Successivo Germogli in barattolo