Patate e pomodori ripieni

Le patate e pomodori ripieni con riso basmati speziato sono un piatto unico delizioso e profumato.

Sono ottime anche tiepide e a temperatura ambiente come pranzo al sacco. Inoltre sono un goloso piatto vegano!!!!

 

Patate e pomori ripieni

Ingredienti per 4 persone

  • 4 patate grandi
  • 4 pomodori grandi
  • 150 gr riso Basmati
  • 1 porro
  • 2 zucchine medie
  • 1 carota media
  • 1 cucchiaino curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino zenzero in polvere
  • 1 gambo di sedano
  • sale e pepe   q.b

Sbollentare le patate per 10 minuti in acqua bollente salata e lasciarle raffreddare.

Tritare finemente le carote, il sedano, il porro e lo zucchino e rosolarli dolcemente in una padella con un filo d’olio.

Svuotare con uno scavino patata sbucciata e il pomodoro facendo attenzione a non romperli.

Aggiungere la polpa del pomodoro e la patata tagliata a pezzetti alle verdure rosolate in padella.

Aggiungere alle verdure la curcuma e lo zenzero, e il sale e pepe a piacere e continuare la cottura a fuoco medio, facendo attenzione che le verdure non si asciughino troppo. Nel caso aggiungere poca acqua. Le verdure devono risulare al dente, perchè completeranno la cottura nel forno.

Bollire il riso basmati in acqua bollente e salata per il tempo indicato sulla confezione, scolarlo e mescolarlo alle verdure.

Riempire le cavità create nel pomodoro e nelle patate, cospargere con un filo d’olio e cuocere in forno a 180° per 30 minuti coperte per non farli asciugare troppo.

Consiglio di infornare prima le patate e dopo 10 minuti i pomodori.

Trascorso il tempo di cottura, verificare con una forchetta che le patate siano tenere (purtroppo la cottura delle patate dipende dalla loro grandezza e da quanto sono state svuotate, quindi dal loro spessore)

Scoprirle, cospargerle con un filo d’olio e un pizzico di pangrattato lasciar gratinare qualche minuto a piacere.

Precedente Pasta con broccoli e pancetta Successivo Cremini