Filetto di platessa su letto di verdure al limone

Questo filetto di platessa su letto di verdure, nonostante il nome pomposo, è molto semplice da preparare e a detta di mio marito molto buono e leggero.

Io posso solo credergli sulla fiducia, dato che non mangio pesce, ma mi piace cucinarlo per lui… Detto sinceramente mi piace che lui si vanti del fatto che nonostante io non lo assaggi nemmeno, le mie ricette a base di pesce sono sempre ottime.

Devo ammettere che mia suocera mi da un grande aiuto con i suoi consigli, dato che nella mia famiglia il pesce non lo mangia nessuno. (ora insorgerà mia mamma affermando che lei il pesce lo cucina… il preparato surgelato per risotto non vale!!!!!).

Però come è mia abitudine mi piace sperimentare quindi questo filetto di platessa sul letto di verdure al limone è frutto della mia fantasia.


Filetto di platessa su letto di verdure al limone

Ingredienti:

  • 4 filetti di platessa (io ho usato quelli surgelati)
  • 2 carote
  • 1 costa di sedano
  • 1 finocchio
  • vino bianco
  • prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale, pepe
  • la buccia grattugiata di un limone biologico

Lavare e sbucciare le carote e affettarle a rondelle sottili, affettare finemente il finocchio e la costa di sedano.

In una padella unta con un filo d’olio, soffriggere lo spicchio d’aglio e poi eliminarlo, stufare le verdure, salare e pepare.

sfumare con il vino bianco, aggiungere la buccia grattugiata del limone e il prezzemolo e continuare la cottura finchè le verdure risulteranno tenere ma ancora croccanti (non si devono disfare).

Adagiare sulla sommità delle verdure i filetti di platessa, salare e pepare leggermente la superficie e cospargerli con un po’ di prezzemolo e coprire la pentola con un coperchio.

Dopo qualche minuto, quando la parte dei filetti a contatto con le verdure sarà bianca, girarli facendo attenzione a non romperli, salare e pepare leggermente la superficie e cospargerli con un po’ di prezzemolo e coprire la pentola con un coperchio.

Dopo qualche minuto quando la loro cottura sarà ultimata, metterli da parte su un piatto, verificare la cottura delle verdure, mescolare bene e servire.

Mettere uno strato di verdure sul piatto, adagiarci sopra il filetto di platessa e irrorare con il sughetto formatosi.

Precedente Salsiccia di tacchino e peperoni Successivo Torta di carote e mele vegan