Polpettine light al forno

Se penso alle polpette mi vengono in mente quelle di mia nonna Nina….le sue erano buonissime….grandi, ovali e schiacciate da stare perfettamente dentro un panino…
La guardavo prepararle con la carne lessa e i rimasugli degli affettati (i “culi”), il prezzemolo fresco, passate nell’uovo e impanate nel pangrattato e soffritte…. non saprei rifarle. …mia mamma le fa a volte….sono uguali…buone….ma non hanno quel sapore di nonna…
Le mie polpettine light sono più sprint…veloci…al forno…leggere…
Si possono gustare con un contorno (nella foto carote saltate in padella) o aggiungere nel sugo di pomodoro (io le cuocio prima) per preparare i famosi spaghetti & meatballs…. o senza spaghetti sono buone lostesso….

https://blog.giallozafferano.it/lamiacucinafelice/wp-content/uploads/2016/03/PicsArt_03-18-04.59.00-3.jpg

 Polpettine light al forno

Ingredienti:

  • 400 gr carne macinata
  • 100 gr di speck o pancetta tagliato finemente (facoltativo)
  • 1 porro affettato finemente
  • Prezzemolo qb
  • 1 uovo
  • 3 fette di pan carrè
  • 50 gr grana grattugiato
  • Farina o pangrattato
  • Mezzo bicchiere di latte
  • Sale e pepe qb
Soffriggere in padella lo speck e il porro e una volta intiepiditi aggiungerli alla carne macinata.
Ammollare il pane nel latte e poi strizzarlo, unirlo al composto di carne speck e porro, aggiungere il prezzemolo, il sale e pepe e amalgamare bene.
Aggiungere il grana e l’uovo e lavorare il composto con le mani.
Se l’impasto dovesse risultare troppo  appiccicoso, aggiungere un po’ di farina o pangrattato.
Con le mani bagnate formare delle polpettine rotonde e disporle in una teglia foderata con carta da forno senza sovrapporre.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.
Servire tiepide o a temperatura ambiente

Pubblicato da lamiacucinafelice

Classe 1975, bolzanina doc: amo viaggiare, gli animali, cucinare...e mangiare tutto quello che mi piace senza sensi di colpa! Cucinare è il mio modo di prendermi cura delle persone che amo.