Coleslaw

Un pò di storia…..

Il coleslaw fu probabilmente consumato nella sua prima forma dagli antichi romani.
Successivamente venne adottato da diversi paesi come Regno Unito, Germania, America, Belgio e Spagna.
Bisogna pero’ considerare che nel suo stato primitivo quest’insalata fosse priva di maionese perché inventata solo nel 18°secolo.
Il termine “insalata di cavolo” fu dato nel 18°secolo da una traduzione parziale dall’olandese del termine “koolsla” che significa cavolo cappuccio .
In Inghilterra fu chiamata sino al 1860 “insalata di cavolo fredda”

Il Coleslaw è generalmente consumato come contorno a cibi grigliati o fritti (spettacolare con le patatine).
Nel sud degli Stati Uniti, viene consumato in un panino, il Reuben sandwich, e su hamburger e hot dog con peperoncino e senape caldo. Wikipedia
Quando sono stata in Inghilterra lo mangiavo praticamente su ogni cosa, anche perchè oltre alle Chips, non mi piaceva quasi niente…… ho mangiato per tutto il tempo solo Coleslaw!!!!

Coleslaw

Ingredienti

  • 300 g cavolo bianco
  • 2 carote
  • 2 cucchiai abbondanti di maionese
  • 2 cucchiai abbondanti di panna condita con 1 cucchiaino di limone
  • 1 cucchiaino di senape
  • 1 cucchiaino di cren (è una salsetta al rafano ma è facoltativa)
  • 2 cucchiai di aceto o di limone
  • Sale e pepe

in alternativa si può usare la salsa allo yogurth fatta con il kefir

Tagliare le verdure a julienne, col coltello o il robot.
Preparare la salsa mescolando in una ciotola maionese, panna, limone, senape, aceto, zucchero, pepe e sale.
Versare la salsa sulle verdure e mescolare bene, Riporre in frigorifero per almeno 1 ora prima di servire.

Precedente Kebab di seitan Successivo Succo d'uva

Un commento su “Coleslaw

  1. gianni il said:

    Che buona, la mangiavo sempre in inghilterra. Sono contento che ho trovato questa ricetta perché così lo posso cucinare

I commenti sono chiusi.