Crea sito

Verdure fritte o al forno con panatura croccante

Verdure fritte o al forno con panatura croccante che non si stacca in cottura, un contorno stuzzicante!

Io le ho fatte fritte ma potete cuocerle anche al forno.

Servite calde sono la fine del mondo, un pezzo tira l’altro, peggio delle patatine 😛

Una panatura croccante fuori e morbida dentro che non si stacca, seguite i miei consigli e vi spiego come fare

verdure con panatura che non si stacca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2cipolle
  • 2zucchine
  • 1melenzana
  • 1peperone
  • q.b.farina
  • 2uova medie
  • 4 cucchiaiformaggio grattugiato
  • q.b.pane grattugiato
  • q.b.sale
  • q.b.Olio per friggere

Preparazione

  1. Per preparare le Verdure fritte o al forno con panatura croccante che non si stacca in cottura sbucciate le melanzane e tagliatele prima a fette spesse 1 cm, poi tagliatele a bastoncino.

    Stessa cosa fate per le zucchine, lavatele, spuntatele e tagliatele a bastoncino (io ho lasciato la buccia).

    Sbucciate e tagliate la cipolla a spicchi non troppo grossi.

    Io non avevo peperoni ma se volete utilizzarli tagliateli a rondelle.

    Sbattete le uova con qualche cucchiaio di formaggio grattugiato e un pizzico di sale (io ho utilizzato il caciocavallo ragusano che è saporito, ve lo consiglio).

    Adesso passate le verdure prima dalla farina, poi dall’uovo sbattuto e infine dal pane grattugiato.

    La farina nell’impanatura serve a fare da collante all’uovo e al pangrattato.

    Friggete in olio extra vergine bollente o in olio di semi, a fiamma vivace ma non troppo, altrimenti rischiamo di bruciarle e non cuocerle bene.

    Giratele su ciascun lato.

    Scolatele e adagiatele in un piatto da portata con della carta assorbente che assorbirà l’olio in eccesso.

    Se preferite la cottura in forno, disponete le verdure in una teglia rivestita di carta forno.

    Distribuite un filo di olio extra vergine d’oliva e infornate in forno già caldo a temperatura di 200°C modalità ventilata per circa 20-25 minuti, finché dorano.

    Salate e servite calde.

    Buon appetito!!!

  2. peperoni al forno

    Prova anche la ricetta dei PEPERONI RIPIENI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.