Crea sito

Sugo alla pescatora – una prelibatezza

Cari amici oggi prepariamo insieme questo meraviglioso e gustosissimo Sugo alla pescatora!

Un piatto unico da gustare anche solo con delle bruschette di pane oppure per essere utilizzato come condimento per un bel piatto di pasta. Io c’ho fatto la Calamarata alla pescatora *_*

Vi spiego per bene come pulire il pesce, soltanto questo passaggio richiede un po’ di tempo.

Per il resto è davvero semplice e il vostro sugo sarà pronto in 10 minuti.

Allora dai cosa aspettiamo…ecco qui per voi la mia ricetta!

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • q.b.Pomodori ciliegino (anche in scatola)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • 1 fettaSalmone
  • 1 fettaPesce spada
  • 8Gamberoni
  • gGamberetti
  • 8Cicale
  • 2Totani
  • 2Calamari
  • q.b.Sale Zucchero e Pepe nero
  • 1 ciuffoPrezzemolo

Preparazione

PULIAMO IL PESCE

  1. Per preparare il Sugo alla Pescatora, per prima cosa pulite il pesce.

    Pulite Gamberi e Gamberoni in questo modo:

    Eliminate la testa, tagliate le zampe ed eliminate il guscio sfilandolo delicatamente.

    Incidete il crostaceo sul dorso con un coltello e aiutandovi con un paio di pinzette, eliminate il filo interno al crostaceo.

    Per evitare di tagliare il dorso, una volta eliminata la testa, potete anche sfilare il filo dall’interno.

    Sciacquateli delicatamente sotto il getto d’acqua corrente fredda e teneteli da parte.

    Alcuni gamberoni potete tenerli con la buccia (l’importante è lavare bene la testa, staccandola leggermente).

    Pulite le Cicale:

    Sciacquatele sotto il getto d’acqua corrente, poi con la forbice incidetele sul dorso con un taglio per tutta la lunghezza.

    Pulite Totani e Calamari:

    Sfilate la cartilagine e la testa.

    Separate i tentacoli dal corpo ed eliminare il becco posto al centro dei tentacoli.

    Tagliate il corpo a rondelle e la testa con i tentacoli in 2–3 parti.

    Lavate bene il tutto sotto acqua corrente fredda, asciugando poi con della carta assorbente.

    Pulite Pesce spada e Salmone:

    Sciacquate le fette sotto l’acqua corrente fredda, eliminate con un coltello la pelle e tagliatele a pezzetti.

     

PREPARIAMO IL SUGO

  1. In una casseruola fate rosolare lo spicchio d’aglio con un filo d’olio extra vergine d’oliva.

    Quindi aggiungete per prima i totani e i calamari e fate rosolare, sfumate con del vino bianco.

    Aggiungete i pomodorini ciliegino tagliati a pezzetti (io ho utilizzato pomodori ciliegino in scatola) e fate cuocere per circa 5 minuti.

    Aggiustate di sale, zucchero (un pizzico) e pepe nero.

    Proseguite aggiungendo i gamberetti, i gamberoni, il pesce spada, il salmone a pezzetti, le cicale e proseguite con la cottura per altri 5 minuti.

    A cottura terminata spolverizzate con prezzemolo tritato fresco.

    Il vostro sugo alla pescatora è pronto per essere gustato come piatto unico anche solo con delle bruschette di pane oppure per essere usato come condimento per un bel piatto di pasta!

    Buon appetito!

    GUARDA ANCHE:

    SALSA CILIEGINO CON GAMBERI

    COME PULIRE LE VONGOLE – SENZA ALCUNA TRACCIA DI SABBIA

  2. Vi abbraccio e non dimenticate di mettere MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per rimanere sempre aggiornati sulle mie nuove ricette
    VI ASPETTO *_*

    Tatiana
     
    Trovate Lamiabuonaforchetta anche su INSTAGRAM e PINTEREST

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.