Crea sito

Sfinciuni siciliano alto e buonissimo

Cari amici che ci posso fare, a me piace mangiare!

Ogni tanto dico a mio marito che dovremmo mangiare più leggeri, lui mi guarda e mi dice sempre sì 😛

Ovviamente lo fa per non contraddirmi…

Comunque rimandiamo le diete a data da destinarsi e vi faccio una domanda.

Lo vogliamo preparare lo Sfinciuni Siciliano che è di un buono esagerato?

Altissimo, forse ho anche esagerato.

Non lo fate più alto di 3 dita, perché correte il rischio che rimanga crudo.

A voi la ricetta…

 

 

sfinciuni siciliano
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30-35 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina di grano duro 400 g
  • Farina 0 200 g
  • Lievito madre 50 g (o 10 g lievito di Birra)
  • Acqua (circa) 400 ml
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale 1 cucchiaino
  • Olive nere q.b.
  • Pomodori pelati 400 g
  • Basilico 1 ciuffo
  • Cipolle 3
  • Formaggio Ragusano semi stagionato q.b.
  • Origano q.b.
  • Acciughe (alici) q.b.
  • Pane grattugiato q.b.

Preparazione

  1. Per preparare lo Sfinciuni Siciliano mettere in un recipiente capiente farina, zucchero, sale, olio e lievito, quindi versare acqua tiepida e iniziare a impastare il composto con le mani.

    Lavorate l’impasto energicamente, dovrà risultare morbido ed elastico.

    Se utilizzate l’impastatrice servitevi del gancio a uncino per i primi 10 minuti a velocità bassa, poi inserite il gancio a foglia e azionate la velocità massima. Procedete per altri 10 minuti.

    In questo modo l’impasto incamererà aria e durante la lievitazione si formeranno delle bolle stupende che renderanno il vostro Sfinciuni buonissimo, soffice e fragrante.

    Lasciare lievitare il composto per circa 8-10 ore coperto da un canovaccio (lunga lievitazione).

    Nel frattempo, preparare il condimento.

    Sbucciare le cipolle, tagliarle a fette sottili e friggerle in olio EVO bollente.

    Condirle di sale.

    Frullare i pelati, aggiungere olio EVO, basilico, sale, e un pò di zucchero.

    Tagliare il formaggio Ragusano (detto Caciocavallo) a cubetti.

    Stendere l’impasto allo spessore di circa 3 dita, nelle teglie unte di olio.

    Condite con pomodoro, cipolle, olive, acciughe, formaggio e un filo d’olio extra vergine d’oliva.

    Spolverizzate con origano e pane grattugiato.

    Preriscaldate il forno a 200° C, quindi infornare per circa 30-40 minuti.

    Attenzione alla cottura perché, essendo molto spessa, la pasta potrebbe rimanere cruda.

    In caso coprite la parte superiore con della carta alluminio e proseguite nella cottura per qualche altro minuto.

    Sfornate e servite caldo o tiepido.

    Buon appetito!

    ALTRE RICETTE:

    PIZZA BIANCA AROMATICA

    CALZONI RIPIENI

    ROTOLI FARCITI AI CEREALI

    PIZZA MARGHERITA FATTA IN CASA

    IMPASTO BASE PER ROSTICCERIA

    LIEVITO MADRE COME RINNOVARLO

    Torna alla HOME per vedere le mie ultime ricette!

    Clicca Mi Piace alla mia PAGINA FACEBOOK e rimarrai sempre aggiornato *_* TI ASPETTO!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.