Crea sito

Rotolo di patate a lisca di pesce – segui i passaggi

Il Rotolo di patate a lisca di pesce è un contorno squisito, croccante fuori e morbido dentro.


La ricetta me l’ha ha suggerita mia suocera che l’ha vista fare in una trasmissione e quando me l’ha descritta mi ha fatto venire la voglia di mettermi subito all’opera.

Tra l’altro la preparazione non è per nulla complicata, basta seguire qualche passaggio e sarà molto semplice.

Dotatevi di una mandolina per affettare le patate sottilissime e il gioco è fatto!

Sono sicura che vi piacerà tantissimo, perciò adesso vi lascio alla lettura della ricetta e vi aspetto in PAGINA FB per un like…baci!

Tatiana
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Patate grosse
  • 5 fetteprosciutto affumicato
  • Provola o Mozzarella
  • Parmigiano reggiano grattugiato
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffoRosmarino
  • Sale

Preparazione Rotolo di patate a lisca di pesce

  1. rotolo di patate

    Per preparare il Rotolo di patate a lisca di pesce, per prima cosa sbucciate le patate e sciacquatele.

    In secondo luogo con una mandolina affettatele a fette sottilissime (state attenti a non tagliarvi!).

    Poi conditele con un filo d’olio extra vergine d’oliva, sale e rosmarino tritato.

    Adesso prendete una leccarda, foderatela con carta da forno e disponete le patate affettate, sovrapponendole l’una con l’altra, a lisca di pesce.

    Se volete potete predisporre due strati di patate.

    Infine spolverizzate con parmigiano grattugiato e infornate per 10 minuti a 200°C, modalità ventilata (questa prima cottura vi aiuterà ad arrotolare).

  2. rotolo di patate

    Dopo tiratele fuori dal forno e condite con prosciutto, provola a fette o mozzarella e parmigiano grattugiato.

    Adesso arrotolate, distribuite sopra ancora del parmigiano grattugiato, un filo d’olio EVO o qualche fiocco di burro e infine infornate a 180° C  per circa 30 minuti, gli ultimi 10 minuti portate la temperatura a 200° C per far gratinare.

    Mi raccomando controllate che siano cotte all’interno con un stuzzicadenti.

    Per ultimo sfornate il vostro rotolo di patate e lasciatelo intiepidire 5 minuti.

    Infine tagliatelo a fette e servitelo caldo o tiepido, croccante fuori, morbido e filante dentro. Una vera goduria!

    Buon appetito!

  3. patate al cartoccio

    Prova anche le mie PATATE AL CARTOCCIO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.