Crea sito

Pasta frolla – tre ricette ottime

La Pasta Frolla è una preparazione base di pasticceria che viene utilizzata per la realizzazione di crostate, biscotti.

Morbida, fragrante e profumata, è amata da tutti, grandi e piccini.

Nella ricetta trovate 3 VARIANTI, tutte ottime e collaudate!!!

Se volete fare i biscotti al burro utilizzate la variante n. 3.

Ottima ovviamente anche per fare le crostate.

Per le crostate se non avete lo zucchero a velo fa niente, usate lo zucchero semolato.

Ma se dovete fare i biscotti al burro dovete utilizzare necessariamente lo zucchero a velo.

Le regole fondamentali per ottenere un’ottima pasta frolla sono due, ricordatele:

• Lavorare velocemente il composto e in poco tempo (il burro non deve riscaldarsi troppo)

• Tempo di riposo di almeno 30 minuti.

Addirittura potete preparare la pasta frolla il giorno prima e tenerla una notte intera in frigorifero avvolta da pellicola.

Per poi riprenderla e lavorarla nuovamente per ridare elasticità.

Le dosi di questa ricetta sono valide per realizzare dolci con diamentro da 20 a 26 cm.

Buona preparazione!

GUARDA ANCHE: Crostata Mele e Arance – pasta frolla con 1 uovoGallettè alle meleCrostata di confettura con Pasta folla alle MandorlePasta frolla integrale con olio EVO e Zucchero di cannaTorta della Nonna su pasta frolla alle mandorle

pasta frolla
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20-25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Variante 1

  • Farina 00 300 g
  • Tuorli 3
  • Zucchero a velo (o zucchero semolato) 100 g
  • Burro freddo 120 g
  • Scorza di limone (grattugiata) 1
  • Acqua (fredda) 2 cucchiai

Variante 2

  • Farina 00 300 g
  • Uovo (intero) 1
  • Tuorlo 1
  • Zucchero a velo (o zucchero semolato) 100 g
  • Burro freddo 130 g
  • Scorza di limone (grattugiata) 1

Variante 3 ottima per biscotti al burro

  • Farina 00 500 g
  • Tuorlo 1
  • Burro freddo 150 g
  • Margarina fredda 150 g
  • Zucchero a velo 100 g

Preparazione

  1. Per preparare la pasta frolla, versate nel mixer la farina, le uova, il burro (e la margarina per la variante 3) a pezzetti e lo zucchero e lavorate velocemente fino a ottenere un composto morbido, cercando di non scaldare troppo la pasta con una lavorazione troppo prolungata.

    Formate una palla e ponetela a riposare in frigorifero avvolta da pellicola per almeno 30 minuti prima di utilizzarla secondo ricetta.

    Ottimo se riposa tutta la notte in frigo.

    Se volete fare i biscotti al burro utilizzate la variante 3, considerate che il tempo di riposo è di almeno 2 ore in frigo.

    Il tempo di cottura, in genere, varia da 20 a 25 minuti in forno ventilato a 180 °C, per i biscotti tra 7-10 minuti.

    Conservazione: se ve ne avanza, la pasta frolla può essere anche congelata.

    Torna alla HOME per vedere le mie ultime ricette.

    Se ti va metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK e rimarrai sempre aggiornato, TI ASPETTO *_*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.