Crea sito

Il Ragù di carne cotto nel tegame di terracotta

Il Ragù di carne uno tra i condimenti più importanti della cucina italiana.

Io lo preparo come mi ha insegnato papà, semplicissimo, non voglio stupire o dire che abbia scoperto qualcosa che già non sappiate *_*

Ma ci sono dettagli che fanno la differenza per esaltarne il sapore, uno tra questi è il metodo di cottura.

In casa infatti abbiamo l’abitudine di prepararlo utilizzando una pentola in terracotta (non potete immaginare quante ne abbiamo ihhh)

E’ il metodo di cottura più antico del mondo, in grado di dare massimo risalto ai sapori delle pietanze.

Provate a cucinarlo con un tegame in terracotta e vedrete che differenza 😛

Vi lascio dei consigli utili se vi accingete ad acquistare una pentola terracotta:

Innanzitutto, prima di utilizzarla, va fatto un trattamento molto semplice, ma di fondamentale importanza  e non farlo potrebbe causare la rottura della pentola alla prima prova del fuoco.

Questa operazione consiste nel lasciare  la pentola completamente immersa nell’acqua per almeno 24 ore per reidratare la terracotta che si è seccata per effetto della sua cottura ad alta temperatura nella fase di produzione.

Il secondo passaggio consiste nel fare asciugare per 4/5 ore la pentola all’aria aperta, posizionandola semi-rovesciata con il fondo verso l’alto e la bocca non completamente appoggiata in modo che l’umidità possa evaporare liberamente.

Prima di accendere il fuoco devi ricordarti che le pentole in terracotta hanno bisogno di una retina spargifiamma e che sono sensibili agli shock termici.

Adesso dai…prepariamo insieme il Ragù di carne, ecco in dettaglio come lo fa papà..

un abbraccio

Tatiana

 

ragù di carne
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gCarne di vitello tritata di I scelta
  • 300 gPassata di pomodoro
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Cipolla
  • 1Carota
  • 1 costaSedano
  • q.b.Sale e Pepe nero
  • 1 ciuffoBasilico
  • q.b.Noce moscata
  • 1/2 bicchiereVino rosso

Preparazione

  1. Per preparare il Ragù di carne, tritate finemente carota, cipolla e sedano.

    Fateli rosolare in una pentola di terracotta con un filo d’olio extra vergine d’oliva.

    Ricordate di utilizzare una retina spargifiamma, altrimenti rischiate la rottura del tegame.

    Alzate la fiamma e aggiungete la carne macinata, fate cuocere mescolando per circa 5 minuti.

    Aggiungete il vino rosso e fate sfumare.

    Quindi aggiungete la passata di pomodoro, quanto basta per colorare il ragù.

    Calcolate che ce ne vuole circa metà peso rispetto al peso totale della carne.

    Aggiustate di sale e pepe nero, aggiungete la noce moscata e un ciuffo di basilico.

    Lasciate cuocere a fiamma bassa per 45 minuti, aggiungete mezzo bicchiere di acqua quando il ragù tende ad asciugarsi.

    Il vostro Ragù di carne è pronto per condire la pasta, consiglio pasta all’uovo

    Buon appetito!

     

     

     

     

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.