Crea sito

Gamberoni in sfoglia e lardo – antipasti, aperitivi

Gamberoni in sfoglia e lardo, sono un antipasto sfizioso e croccante, ideale come delizioso aperitivo o finger food per i vostri buffet.


Davvero semplici da preparare, una ricetta originale, veloce e stuzzicante.


Direi anche elegante e chic, ideale per tutte le occasioni. I vostri ospiti li apprezzeranno tantissimo, mi raccomando preparatene tanti, perché sono uno tira l’altro 😛


Potete prepararli prima ed infornarli all’ultimo minuto!


Vediamo insieme come farli…


Vi abbraccio e non dimenticate di passare dalla mia PAGINA FACEBOOK

Tatiana
gamberoni in sfoglia e lardo
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia (rettangolare)
  • 12Gamberoni
  • 12 fetteLardo di Colonnata
  • q.b.Sale
  • q.b.semi di papavero (o semi di sesamo o semi vari)
  • 1uovo (per spennellare)
  • 1 cucchiaioparmigiano (grattugiato)

Gamberoni in sfoglia e lardo

Pulizia dei Gamberoni

  1. Per preparare i Gamberoni in sfoglia e lardo, per prima cosa pulite i gamberoni.

    Eliminate la testa, tagliate le zampe del crostaceo servendovi di un paio di forbici (o semplicemente con le mani), conservando la parte finale della coda.

    Eliminate il guscio sfilandolo delicatamente. Incidete il crostaceo sul dorso con un coltello, aiutandovi con un paio di pinzette, eliminate il filo interno al crostaceo.

    Per evitare di tagliare il dorso, se vi riesce, una volta eliminata la testa potete anche sfilare il filo dall’interno.

    Sciacquate i gamberoni sotto l’acqua fredda corrente e metteteli da parte.

Prepariamo gli Involtini – gamberoni in sfoglia e lardo

  1. gamberoni in sfoglia e lardo

    Avvolgete ogni gamberone con una fettina di lardo.

    Ritagliate il rotolo di pasta sfoglia e ricavatene delle striscioline della larghezza di 2 cm.

    Avvolgete i gamberoni con le strisce di sfoglia fino a ricoprirli completamente.

    Sistemateli su una teglia ricoperta di carta forno.

    Sbattete un uovo con un cucchiaio di parmigiano grattugiato.

    Spennellate i gamberoni in sfoglia e cospargete con i semi di papavero (io ho utilizzato semi vari).

    Se vi avanzano strisce di pasta sfoglia, spennellatele con olio extra vergine d’oliva, aggiungete prezzemolo oppure pezzetti di acciuga e arrotolate. Poi spennellate con uovo e cospargete con semi vari.

    Preriscaldate il forno a 200°, modalità ventilata sotto sopra e infornate per circa 10 – 15 minuti.

    Sfornateli quando saranno dorati e serviteli ben caldi come antipasto o come finger food.

    Buon appetito!!!

    Prova anche un dessert come il GELO DI LIMONE

  2. gelo di limone

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.