Crea sito

Croccante di mandorle Siciliano o “Torrone”

Il “torrone” è un croccante di mandorle caramellate che in Sicilia si prepara durante il periodo natalizio.

Praticamente in tutte le famiglie ragusane non è Natale senza il “torrone”.


È di semplicissima realizzazione.Questa è una ricetta a me cara, me l’ha insegnata mia suocera con un trucchetto davvero semplificativo, utilizzare mandorle già tostate 😛

Queste costano un po’ di più, ma almeno non si corre il rischio di bruciarle.


Le quantità di miele e zucchero se eccessive danno un croccante “cristallizzato” e troppo duro da mordere, quelle che vi indico sono perfette! 

Verrà esattamente come lo vedete in foto STUPENDO parola mia 😛


Ecco a voi la ricetta, sono sicura vi piacerà.

Un abbraccio

Tatiana

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgMandorle tostate
  • 300 gMiele di timo
  • 2 cucchiaiZucchero

Preparazione

  1. Per preparare il Croccante di Mandorle o Torrone sciogliere il miele con lo zucchero a fiamma bassa in una casseruola di medie dimensioni, quindi aggiungere le mandorle tostate e mescolare, con un cucchiaio di legno senza fermarvi, per circa 10 minuti.

    Versare il composto su un piano di lavoro ricoperto di carta forno bagnata e strizzata (in questo modo non sporcherete niente).

    Spianare il torrone con un matterello bagnato e lasciare raffreddare, quindi tagliarlo prima a strisce larghe circa 5 cm e successivamente a rombi.

    Potete portarlo in tavola su un bel piatto da portata sovrapponendo i rombi di croccante a formare tanti alberelli di natale.

    Godetevi questa delizia e alla prossima miei cari!!!

    GUARDA ANCHE LE RICETTE:

    ‘MPAGNUCCATA DOLCE TIPICO SICILIANO

    CRESPELLE DI RISO

  2. giuggiulena siciliana

Conservazione

È possibile conservare il torrone in un contenitore di vetro, anche per un mese, alternando i vari strati con dei fogli di carta forno in modo da non farli appiccicare tra di loro. Note: se non trovate il miele di timo potete sostituirlo con quello di acacia. Non utilizzate il miele millefiori, non va bene per fare il torrone.  

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.