Crea sito

Cotolette di Pollo – fatte così sono buonissime

Le Cotolette di Pollo fatte così son buonissime!


Nella mia ricetta troverete il modo per rendere il pollo meno stopposo, più profumato, davvero squisito e più buono del solito.


Seguite i miei consigli, sono sicura che fatte così le cotolette di pollo piaceranno anche a voi.


Un abbraccio


Tatiana

cotolette di pollo
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFettine di pollo
  • q.b.Olio extra vergine d’oliva
  • q.b.Aceto
  • 1 ciuffoPrezzemolo fresco tritato
  • q.b.Sale e Pepe
  • 1 spicchioAglio (facoltativo)
  • 4Uova
  • q.b.Formaggio grattugiato Ragusano
  • q.b.Pane grattugiato

Per friggere

  • q.b.Olio extra vergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare le Cotolette di Pollo, disponete le fettine di carne in una teglia, versate un filo d’olio extra vergine d’oliva, sale e pepe, il prezzemolo tritato, a piacere uno spicchio d’aglio e un pò d’aceto (q.b.).

    Lasciate insaporire per una buona mezz’ora almeno.

    Anche tutta la notte va benissimo se programmate di farle per l’indomani. In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale e del formaggio grattugiato (4-5 cucchiai).

    Io essendo siciliana utilizzo il formaggio “Ragusano”, il famoso “Caciocavallo” che è abbastanza saporito, quindi per esperienza riesco a regolarmi quanto sale mettere nelle uova.

    Immergete le fette di carne nelle uova sbattute.

    In una teglia aggiungete il pangrattato e a piacere altro formaggio, se ne avete messo tanto nelle uova non serve (io metto il formaggio e il sale solo nelle uova).

    Passate le fettine di pollo, una alla volta, nel pangrattato pressando bene con le mani, in modo da far aderire la panatura da tutti e due i lati.

    Nel caso in cui dovesse restare un pò d’uovo sbattuto niente paura…unite qualche cucchiaio di pangrattato e fateci due polpettine. I miei bimbi fanno a gara per mangiarle 😛

    Mettete sul fornello una padella con dell’olio extra vergine d’oliva (rigorosamente *_*) e lasciate scaldare a fuoco moderato, quindi friggete le cotolette.

    Girate le fette di carne in modo che possano dorarsi da tutte e due i lati.

    Sistemate le cotolette su fogli di carta assorbente in modo che venga assorbito l’unto di frittura.

    Servite le Cotolette di Pollo calde.

    Buon appetito!

  2. cotolette di vitello
  3. cosce di pollo al pepe verde
  4. braciole di maiale

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.