Crea sito

Biscotti da inzuppo PARIGINI – ricetta siciliana di nonna

Biscotti da inzuppo Parigini una ricetta stupenda di nonna che si tramanda di generazione in generazione a casa mia.

Buonissimi da mangiare anche senza inzupparli, i miei bimbi ne vanno matti e sono sicura che conquisteranno anche voi.

Cosa aspettiamo, mani in pasta e prepariamo I Parigini

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgFarina 00
  • 500 gZucchero
  • 300 gStrutto
  • 10Uova medie
  • Scorza grattuggiata di 2 limoni
  • 1 pizzicoSale
  • 2 bustineLievito in polvere per dolci

Per spennellare

  • 1Uovo sbattuto
  • q.b.Zucchero

Preparazione

  1. Per preparare i Biscotti da inzuppo Parigini versate nella planetaria la farina, lo zucchero, le uova, lo strutto a temperatura ambiente, un pizzico di sale e il lievito e lavorate vino a ottenere un composto morbido.

    Se volete potete aggiungere all’impasto gocce di cioccolato.

    Con un cucchiaio distribuite l’impasto nelle teglie rivestite di carta forno creando delle file lunghe circa 30 cm e larghe 5-6 cm, distanziate tra loro perché gonfieranno in cottura.

    Sbattete un uovo e spennellatelo sopra l’impasto.

    Spolverizzate con zucchero semolato e infornate a 180 °C modalità ventilata sotto sopra e infornate per circa15 minuti, fino a doratura.

    Sfornate i biscotti, lasciate intiepidire prima di tagliarli trasversalmente.

    Buoni vero? *_*

    Alla prossima miei cari e vi aspetto numerosi in PAGINA!!!

    PROVA ANCHE I BISCOTTI SAVOIA e i FIOCCHI DI NEVE IN PASTA DI MANDORLE

  2. biscotti da inzuppo

Note

In tanti mi chiedete se potete sostituire lo strutto con il burro.

Io vi consiglio lo strutto che è un grasso naturale buonissimo!

Ma se proprio volete provare, fate pure, non vi assicuro però lo stesso risultato *_*

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.