Crea sito

Semifreddo ai cachi facile e veloce

Visto che è stagione vi insegno questa ricetta per utilizzare i cachi molto maturi, così da conservarli e non doverli sprecare.
Il semifreddo ai cachi è un dolce velocissimo da fare e con pochi ingredienti. Basta ricavare la polpa dei cachi e aggiungerla alla panna montata.
Quando vorrete un dolce sarà sufficiente prenderlo dal congelatore e servirlo.
Potrete dargli un tocco in più di dolcezza e decorarlo con un po’ di cioccolata calda o del topping al cioccolato.
Vi assicuro che piacerà a tutti, anche a chi non ama la consistenza dei cachi, sarà cremoso, goloso e fresco, perfetto come fine pasto.

semifreddo ai cahi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con questi ingredienti riempirete circa 10/12 stampi da muffin per avere delle monoporzioni o uno stampo da plumcake
  • 500 gcachi
  • 250 mlpanna da montare
  • 1/2succo di limone
  • 200 gzucchero

Strumenti

  • 1 Planetaria oppure 1 Sbattitore
  • 1 Colino
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Ciotola
  • 1 Stampo
  • 1 Spremiagrumi

Preparazione

  1. purea di cachi

    Schiacciate i cachi in un colino ricavando la polpa. Spremete mezzo limone e aggiungete ai cachi il succo ottenuto e amalgamate.

  2. semifreddo ai cachi

    Montate la panna con lo zucchero.

    Incorporate la panna alla polpa di cachi, mescolando dal basso verso l’alto, per praticità potete utilizzare una frusta, ma fate attenzione a non smontare la panna. Amalgamate bene fino a quando non ci saranno più grumi bianchi.

    Versate il composto all’interno degli stampi. Potete utilizzare quelli monodose in silicone o uno stampo da plumcake rivestito di pellicola, così sarà più facile estrarre il semifreddo.

  1. Mettete in congelatore per almeno 3 ore.

    Al momento del servizio sarà sufficiente prendere il semifreddo dal freezer, toglierlo dallo stampo e servirlo.

    Se lo avete fatto nello stampo da plumcake potete tagliarlo a fette e ogni fetta tagliarla a metà creando dei triangoli.

    Potete servire con della cioccolata calda o un topping al cioccolato.

Conservazione

Si conserva per un anno in congelatore.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lameurca

"Ogni erba ha la sua virtù" era il motto della mia nonna e adesso è il mio. Amo i fiori e le erbe nei piatti. Super golosa, adoro fare i dolci e i prodotti da forno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.