Crea sito

Torta mele e cioccolato all’alchermes

Questa torta segna una mia prima volta!
La prima volta che parlo di me e della mia cucina fuori dai miei canali privati!
Questa torta è la prima ricetta che ho pubblicato in una nuova instarivista @muyclaro, una rivista su Instagram, nella quale parlo e condivido la mia passione per la cucina !
Ma torniamo alla torta, non divaghiamo!
Questa di oggi è una ricetta molto molto vecchia copiata dal libro delle ricette di mia mamma.
Ricordo ancora da bimba quando la faceva e restavo incantata a vedere quei pezzettoni di mele rosse… pensavo a quale magia mia mamma facesse per renderle colorate..
Poi ho scoperto l’esistenza dell’alchermes e la magia è svanita hahahah 🤣😢
È una torta super soffice, morbida e buonissima
Se poi mentre la mangiate vi verrò in mente io da bimba che guardo con gli occhioni da bambi le mele rosse, fatemi sapere ❤️❤️

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Mele
  • 300 gFarina
  • 200 gZucchero
  • 100 gBurro
  • 100 gCioccolato fondente
  • 1 bustinaLievito chimico in polvere
  • 3Uova
  • 1/2 bicchieriAlchermes
  • 1/2 bicchiereLiquore dolce

Preparazione

  1. Come primo step tagliare le mele a cubetti, metterle in una ciotola con il liquore è un cucchiaio di zucchero e lasciar macerare.

    Montare uova e zucchero per qualche minuto.

  2. Nel frattempo tritare il cioccolato fondente a piccoli pezzi irregolari

  3. Unire la farina e gli altri ingredienti

  4. Ungere e infarinare una teglia.

  5. Versare metà dell’impasto nella teglia, distribuire le mele e la cioccolata

  6. e poi di nuovo impasto a coprire.. se versate qualche goccia di liquore non guasta 😂

  7. Cuocere in forno preriscaldato a 180* per 35 minuti

    fare prova stecchino

  8. Eccola appena sfornata!! ❤️

  9. Cospargere di zucchero al velo

  10. Al taglio si presenta così deliziosa e meraviglia così com’è!
    non vi resta che guastarla!
    bon appètit ❤️

3,2 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.