Mezze maniche con crema di burrata, zucchine e guanciale

Ogni giorno mentre sono a lavoro e pranzo con quello che capita tipo biscotti o sandwich 🥪 penso sempre a cosa avrei voluto mangiare.. la pasta però a cena a casa non si mangia di solito …
Ieri mi sono organizzata 😂😂 secondo a pranzo e primo a cena..
Ero in crisi d’astinenza da pasta!
Dopo aver pensato a cosa avevo in frigo una volta che mi sono messa davanti ai fornelli è andato tutto liscio come l’olio 😂
Vi presento la mia cena:
mezze maniche con crema di burrata, zucchine e il mio amato guanciale
Il gusto deciso del guanciale sposato con la delicatezza della burrata…. che goduria!!!
Me la sono davvero gustata “de core” 😍

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Zucchine piccole
  • 400 gMezze Maniche Rigate
  • 1Burrata
  • q.b.Scalogno
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Guanciale

Preparazione

  1. prendere una padella capiente da usare successivamente come saltapasta e metterci:

    olio evo guanciale e scalogno.

    una volta soffritto, e, reso il guanciale croccante toglierlo e metterlo da parte.

    ps: attenzione allo scalogno che brucia subito

  2. ora tolgo il guanciale, grattugiamo nella padella le zucchine e facciamo andare a fuoco vivace per un paio di minuti.

    nel frattempo portare a ebollizione l’acqua salata per la pasta.

  3. mentre cuoce la pasta, aggiungere un pò di acqua di cottura della pasta nelle zucchine.

    aggiungere il guanciale messo da parte prima, lasciarne un pò per la decorazione finale, e versare parte dell’interno della burrata.

  4. scolare la pasta molto al dente e spadellarla per un paio di minuti con il condimento.

    aggiungere un mezzo mestolo o qb di acqua di cottura

  5. servire la pasta aggiungendo la burrata fresca il guanciale croccante.

  6. non vi resta che gustarlo….. bon appètit

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.