Crea sito

Taralli all’olio aromatizzato con lievito madre

Lorenzo ha adorato i taralli al vino bianco Taralli al vino bianco con lievito madre quindi perchè non replicare però utilizzando dell’olio aromatizzato.
Poi il lievito madre dona ai taralli all’olio aromatizzato un tocco leggermente acidulo che è davvero gustoso.
Ci sono solo 2 accortezze per preparare i taralli all’olio aromatizzato con lievito madre.
Prendiamo gli ingredienti e andiamo in cucina!!!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i taralli all’olio aromatizzato con lievito madre

  • 120 glievito madre (Pasta madre)
  • 200 gfarina 00
  • 100 gsemola rimacinata di grano duro
  • 120 mlolio di oliva
  • 100 mlacqua
  • 2 cucchiainisale
  • q.b.spezie (Rosmarino, origano, aglio, peperoncino dolce)

Preparazione dei taralli all’olio aromatizzato con lievito madre

  1. I primi 2 passaggi sono da fare almeno 4/5 ore prima.

    Rinfrescate il lievito madre e fatelo lievitare a temperatura ambiente.

    In un bicchiere mettete 120 ml di olio di oliva a cui aggiungete spezie a piacere, io ho aggiunto origano, rosmarino e del peperoncino dolce, potreste aggiungere anche del peperoncino piccante se vi piace o magari del curry. Coprite con un tovagliolo pulito e lasciate li per 5 ore. Anche per più tempo.

  2. Trascorsi i tempi di lievitazione e di macerazione dell’olio, passiamo a fare l’impasto.

    Prelevate la pasta madre che vi serve e la mettete nella planetaria con parte dell’acqua, lavorate con la foglia un paio di minuti, iniziate ad aggiungere la farina, poco alla volta e mettete il gancio.

    A questo punto aggiungete la restante acqua, il sale e l’olio (se volete potete filtrarlo).

  3. Quando si stacca dalle parenti e resta attaccato al gancio l’impasto dei taralli all’olio aromatizzato con lievito madre è pronto. Trasferitelo su una spianatoia e lavorate energicamente qualche minuto, formate una palla, coprite con pellicola o un panno per circa 30 minuti.

    Formate dei serpentelli, e successivamente la forma dei taralli, adagiateli su una teglia con carta forno.

    Infornate a 180° per circa 12/15 minuti o fino a doratura.

    Raffreddate su una gratella. Noi questi taralli all’olio aromatizzato con pasta madre non li abbiamo fatti freddare del tutto e caldi sono davvero spettacolari!!

Conservazione e varianti dei taralli all’olio aromatizzati con lievito madre

Conservatei taralli anche 1 settimana in una bustina ben chiusa (da noi non ci arrivano!).

Potete aggiungere le spezie che preferite magari del peperoncino piccante. Oppure potete guardare i Taralli al vino bianco con lievito madre

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lamammapasticciona

Mi chiamo Anna Stella. Sono Calabrese ma per amore mi sono trasferita in Germania dove vivo dal 2014. Dal 2018 sono mamma di un befanino di nome Lorenzo, nato proprio il giorno della befana. Da allora ho imparato a cucinare con un piccolo urlante, per svariati motivi, dietro. Infatti le mie ricette sono veloci e semplici. Amo leggere e cucinare, giocare con il mio bimbo, guardare film e serie tv. Che altro dire... su di me nulla.. Andiamo in cucina insieme!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.