Pan brioche alla francese o treccione di Natale

Era diverso tempo che cercavo un pan brioche delicato che si potesse mangiare semplice, abbinato con burro e marmellata, nutella o con il salato. Ovviamente tutto dipende dagli aromi che aggiungerete, anche se potete tranquillamente evitare, io ho aggiunto qualche goccia di aroma Pandoro, che ho comprato in un negozio dolciario che lo prepara artigianalmente.
Per preparare questo Pan Brioche sconsiglio di impastare a mano, in quanto è davvero lungo da preparare, ma di utilizzare o una planetaria o delle fruste a gancio.
Non perdiamo altro tempo, prendiamo gli ingredienti e andiamo in cucina!!

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione4 Ore
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • CucinaFrancese

Ingredienti Pan Brioche alla francese o treccione di Natale

  • 500 gfarina
  • 60 gzucchero
  • 60 gburro
  • 1uovo
  • 225 mllatte (Che dovrà essere tiepido)
  • 1 pizzicosale
  • 1 bustinalievito di birra secco
  • 1tuorlo (Per spennellare)
  • q.b.zuccherini (Se si vuole decorare)

Preparazione del Pan Brioche alla francese o Treccione di Natale

  1. Iniziamo ad impastare il Pan Brioche alla francese o Treccione di Natale, mettendo nel boccale della planetaria la farina, lo zucchero, il lievito e attivate la planetaria dotata di gancio.

    A questo punto iniziate ad aggiungere il latte a filo, l’uovo, il sale e il burro tagliato a pezzettini.

    Lasciate andare l’impastatrice per almeno 20 minuti a bassa velocità, vi accorgerete che la pasta man mano diventerà sempre più lucida e ben incordata.

    Ora mettiamo a lievitare 2 ore circa in un luogo caldo.

  2. Trascorsa la prima lievitazione, prendete l’impasto e dividetelo in 3 formando dei “serpenti”, intrecciandoli e sistemando il tutto in una teglia da ciambella, precedentemente oliata, oppure potete formare una bella palla liscia e utilizzate una tortiera da 24 anche questa oliata, come ultima idea potete anche usare una teglia da plumcake.

    Lasciate lievitare un’altra ora in forno con la lucina accesa.

    Ora possiamo cuocere a 150° per 35/40 minuti, non prima di aver spennellato il Pan brioche alla francese o Treccione di Natale.

    Sfornate e prima di rimuovere dalla teglia aspettate che sia completamente freddo.

Conservazione e consigli sul Pan Brioche alla francese o Treccione di Natale

Il primo consiglio che vi dò è che se volete aggiungere aromi come ho fatto io li dovete aggiungere al latte.

Seconda cosa l’impasto si lavora molto bene quindi non aggiungete farina nè nella ciotola dove farà la lievitazione nè sul piano di lavoro perchè non appiccica.

In ultimo, conservatelo tranquillamente per un paio di giorni sotto un porta torte.

Se vi piacciono i Pan brioche provate anche questa variante alle mandorle Panbrioche alle mandorle e yogurt

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lamammapasticciona

Mi chiamo Anna Stella. Sono Calabrese ma per amore mi sono trasferita in Germania dove vivo dal 2014. Dal 2018 sono mamma di un befanino di nome Lorenzo, nato proprio il giorno della befana. Da allora ho imparato a cucinare con un piccolo urlante, per svariati motivi, dietro. Infatti le mie ricette sono veloci e semplici. Amo leggere e cucinare, giocare con il mio bimbo, guardare film e serie tv. Che altro dire... su di me nulla.. Andiamo in cucina insieme!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.