Gnocchi

Gnocchi… Il mio piatto preferito!! Adoro la pasta fresca ma gli gnocchi sono in assoluto i miei preferiti! In realtà anche Lorenzo li ama tantissimo, sia con il pomodoro semplice, sia alla “calabrese” con sugo di carne, con il ragú di carne trita o i più particolari pesto e gamberetti Gnocchi pesto e gamberetti.. avete capito che a noi gli gnocchi piacciono davvero in tutte le salse!! Oggi vi spiego come li preparo io, o meglio mia madre, e vi indico qualche peso ma non prendetelo alla lettera in quanto, la quantità di farina, dipende sempre dalle patate.
Prendiamo gli ingredienti e andiamo in cucina!!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli gnocchi

  • 650 gpatate, senza buccia, cotte, bollite (Da noi si dice che siano perfette le patate vecchie)
  • 1uovo
  • 250 gfarina (La grammatura della farina è indicativa)
  • q.b.sale

Preparazione degli gnocchi

  1. Prima cosa pelate le patate e le fate bollire in abbondante acqua, le scolate e ancora calde le schiacciate, potete farlo o con lo schiaccia patate o con una semplice forchetta. Vi allego la foto di Lorenzo!! A questo punto fate intiepidire e aggiungete l’uovo, incorporatelo bene e ora potete iniziare ad aggiungere la farina. Il composto dovrà essere liscio, omogeneo e non dovrà più appiccicare alle dita.

    Create dei filoncini di un paio di cm, tagliate gli gnocchi e create le classiche righe o con lo strumento apposito o con una forchetta. Cospargete gli gnocchi con abbondante farina perchè tendono ad attaccarsi l’uno con l’altro.

    Metteteli in un vassoio mentre li fate, cuocete in abbondate l’acqua e sale( aggiungete un cuccchiaio di olio nell’acqua dove andrete a cuocere gli gnocchi). Ricordate che sono pronti quando tornano a galla.

    Ora potete condire come preferite!!

Conservazione e consigli per gli gnocchi

Gli gnocchi si possono fare e congelare crudi, quando sarà il momenti di cuocerli basterà buttarli direttamente in acqua bollente. Se vi avanzano cotti, invece, potete conservarli in frigo e mangiarli il giorno dopo.

Qualche idea di condimento?

1 soffritto, carne tritata e pomodoro

2 pomodoro semplice, olio e salsa di pomodoro

3 Gnocchi pesto e gamberetti

4 sciogliete gorgonzola e panna in un padellino e alla fine aggiungete le noci tritate

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lamammapasticciona

Mi chiamo Anna Stella. Sono Calabrese ma per amore mi sono trasferita in Germania dove vivo dal 2014. Dal 2018 sono mamma di un befanino di nome Lorenzo, nato proprio il giorno della befana. Da allora ho imparato a cucinare con un piccolo urlante, per svariati motivi, dietro. Infatti le mie ricette sono veloci e semplici. Amo leggere e cucinare, giocare con il mio bimbo, guardare film e serie tv. Che altro dire... su di me nulla.. Andiamo in cucina insieme!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.