Conchiglioni ricotta e spinaci

I conchiglioni con ricotta e spinaci sono il primo piatto preferito dal piccolo Lorenzo (mica fesso lui!!!). Li preparo spesso e sono veramente veloci e comodi visto che si possono preparare anche il giorno prima.
Prendiamo gli ingredienti e andiamo in cucina!!

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i conchiglioni ricotta e spinaci

  • 250 gconchiglioni
  • q.b.olio di oliva
  • 250 gspinaci, cotti, bolliti (E scolati bene)
  • 250 gricotta
  • 100 gformaggio grattugiato (Un paio di cucchiai per il ripieno il resto prima di infornare)
  • 3 cucchiaimozzarella (Vi consiglio quella per la pizza)
  • 500 mlsalsa di pomodori (Circa)
  • q.b.Soffritto (Sedano, carota e cipolla tritati finemente)
  • q.b.sale e pepe
  • 1uovo

Preparazione conchiglioni ricotta e spinaci

  1. iniziate preparando gli spinaci, bolliteli e scolateli benissimo. Ora preparate la salsa al pomodoro, facciamo un soffritto con olio, sedano, carota e cipolla. Aggiungete la salsa di pomodoro e fate cuocere, il tempo di insaporire il tutto, in quanto deve restare molto liquido, nell’eventualità potete aggiungere un po’ di acqua.

  2. Mettete sul fuoco abbondante acqua salata e un cucchiaio di olio, fate bollire e cuocete, per metà del tempo, i conchiglioni. Scolateli e stendeteli ben separati su un canovaccio.

  3. Prepariamo il ripieno con gli spianci, la ricotta, qualche cucchiaio di formaggio grattugiato, sale e pepe (o noce moscata a piacimento) e un uovo.

  4. Nella teglia stendete uno strato di salsa di pomodoro, riempite i conchiglioni uno alla volta aiutandovi con un cucchiaino e riempite la teglia, formando uno strato ben fitto.

    Aggiungete sopra la salsa di pomodoro, altro formaggio grattugiato e la mozzarella.

  5. Infornate a 200° per circa 20/30 minuti.

Conservazione e varianti

Potete prepararli il giorno prima e conservarli in frigo, vi consiglio, in questo caso, di conservarvi del pomodoro e di aggiungerlo nel momento in cui andrete a cuocerli. Potete conservarli sia cotti che crudi e potreste anche congelarli ma vi consiglio dopo cotti.

Potreste provare anche altre varianti tipo con il prosciutto Conchiglioni ricotta e prosciutto

O altri tipi di paste ripiene al forno Pasta in bianco al forno Pasta e patate al forno

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lamammapasticciona

Mi chiamo Anna Stella. Sono Calabrese ma per amore mi sono trasferita in Germania dove vivo dal 2014. Dal 2018 sono mamma di un befanino di nome Lorenzo, nato proprio il giorno della befana. Da allora ho imparato a cucinare con un piccolo urlante, per svariati motivi, dietro. Infatti le mie ricette sono veloci e semplici. Amo leggere e cucinare, giocare con il mio bimbo, guardare film e serie tv. Che altro dire... su di me nulla.. Andiamo in cucina insieme!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.