Crea sito

Tuorlo fritto

484182_4112977470570_72498021_nNiente di più facile e di più sfizioso del tuorlo fritto! Un’invenzione del famoso chef Carlo Cracco. I tuorli fritti sono semplici da preparare e fanno restare a bocca aperta chiunque li assaggi. Fuori diventano croccanti ma dentro restano morbidissimi. L’unica raccomandazione è di servirli subito altrimenti il tuorlo si solidifica. Buon appetito! [banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”alignright”]

INGREDIENTI x 4:

4 tuorli
pangrattato q.b
olio per friggere
sale

ESECUZIONE:

La sera prima prendete un contenitore e versateci un bello strato spesso di pangrattato. Dividete i tuorli dagli albumi, eliminate questi ultimi e sistemate i tuorli sopra lo strato di pangrattato. Ricopriteli interamente di pangrattato e mettete in frigo per almeno una notte. Il giorno dopo noterete che sono diventati più solidi. Mettete in un pentolino l’olio e quando e bollente immergetici i tuorli. Appena si saranno dorati scolateli, aggiustate di sale e serviteli subito. Il tuorlo fritto è delizioso quando è ancora bollente!

Ti potrebbe interessare:

2 Risposte a “Tuorlo fritto”

    1. chiedo scusa, avevo scritto albumi al posto di tuorli. ho provveduto subito a modificare 🙂 grazie per avermelo fatto notare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.