Crea sito

Torta di mandorle all’arancia

11932_10201115012465246_1639963212_nLa torta di mandorle all’arancia è un dolce dal sapore delicato e irresistibile. Vi consiglio di prepararlo in occasione di ospiti così farete un figurone senza spendere troppo tempo.[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”alignright”]

INGREDIENTI x 8:

200 g di farina 00
100 g di farina di mandorle
200 g di zucchero
4 uova
la buccia grattugiata di un’arancia
un cucchiaino di cannella in polvere
per lo sciroppo all’arancia:
300 ml di succo d’arancia
100 g di zucchero

ESECUZIONE:

Separate i tuorli dagli albumi e in una ciotola sbattete i primi con lo zucchero, aggiungete le due farine, la cannella e la scorza d’arancia grattugiata. Montate a nevi gli albumi con un pizzico di sale e incorporateli al composto senza smontarli. imburrate e infarinate una pirofila (possibilmente rettangolare) e versatevi il composto. Infornate a 180° per circa 1h. (controllate sempre perchè la cottura cambia da forno in forno). Una volta cotta, estraete la torta dalla pirofila e lasciatela raffreddare. Procediamo con la preparazione dello sciroppo: sciogliere in un pentolino lo zucchero nel succo d’arancia e lasciarlo sobbollire a fiamma bassa per una decina di minuti, mescolando spesso. Lasciate raffreddare lo sciroppo; intanto bucherellate con i rebbi di una forchetta la superficie della torta e, quando lo sciroppo si sarà raffreddato, irroratela. Lasciate riposare la vostra torta di mandorle all’arancia per almeno 30 minuti prima di servirla di modo che lo sciroppo avrà raggiunto la giusta consistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.