Crea sito

Quiche de Bayonne

quiche de bayonneLa quiche de Bayonne è una torta salata davvero strepitosa! Bayonne è una zona della Francia dove c’è un prosciutto davvero delizioso (chiamato appunto “prosciutto di Bayonne”). Esso è reperibile nelle salumerie più fornite ma in alternativa potete utilizzare del comune bacon. La base è composta dalla pasta à foncer, ovvero una brisè con l’aggiunta di un uovo. Buon appetito![banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”alignright”]

INGREDIENTI:

per la pasta à foncer:
200 g di farina
100 g di burro
1 cucchiaino di sale
acqua fredda q.b
1 uovo
per il ripieno:
100 g di prosciutto di Bayonne o di bacon
200 g di ratatouille di verdure (melanzane, zucchine. pomodori, peperoni)
3 uova
250 g di panna o yogurt bianco mescolato con il latte
1 spicchio di scalogno
2 cucchiai di olio
sale e pepe

ESECUZIONE:

Come prima cosa prepariamo le verdure: tagliate le verdure a dadini della stessa dimensione e friggiamoli in olio profondo (se preferite renderle più leggere potete grigliarle). Prepariamo la base della quiche: mettete la farina in una ciotola insieme al sale e al burro a temperatura ambiente. Lavorare farina e burro fino ad ottenere delle briciole e a questo punto formare una fontana e aggiungere l’uovo e acqua fredda quanto basta per ottenere un composto omogeneo e morbido al punto giusto. Formate una palla, copritela con pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo. Intanto preparare il ripieno: in una padella ampia far rosolare nell’olio lo scalogno tritato, aggiungere la ratatouille e far rosolare finchè le verdure saranno croccanti. In una ciotola preparare la crema detta “royale”: mescolare le uova con la panna, sale e pepe. Stendere la base della quiche molto sottilmente, rivestirvi uno stampo da crostata di 24 cm precedentemente imburrato e infarinato, bucherellare il fondo con una forchetta e distribuirvi il bacon a cubetti piccolissimi e coprire uniformemente con il composto di uova. Aggiungere la ratatouille a cucchiaiate distribuendola in modo decorativo. Mettere in forno a 180° per circa 30 minuti.

Se la mia ricetta ti è piaciuta iscriviti alla mia newsletter per seguirmi sempre :)CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.