Crea sito

Potage parisien

[banner size=”120X600″ align=”alignright” link=”A50ACC”]E’ inverno, fa freddo e magari piove anche! Cosa c’è di meglio di una crema calda per pranzo? Eh sì perchè la mia Potage Parisien è una crema di porri e patate.  Tempo fa trovai una ricetta per eseguire una crema di porri e patate, l’ho rivisitata, ho fatto qualche aggiunta ed ecco qua il risultato: una crema soffice e delicata da accompagnare con i crostini di pane. Io non amo molto cipolle, porri e quant’altro ma vi assicuro che il sapore dei porri in questa crema è così delicato e si sposa così bene con le patate che anche se non siete dei grandi amanti del genere vi piacerà tantissimo! Ho deciso che questo mese mi dedicherò molto alle vellutate, creme, minestre e tutto ciò che si associa benissimo al freddo invernale! Vi farò sapere 😀 Intanto ecco qui la ricetta della mia Potage Parisien rivisitata:

INGREDIENTI x 2:

3 porri
2 patate medie
200 g di latte
50 g di panna da cucina
parmigiano grattugiato (non l’ho quantificato ma vi assicuro che si deve abbondare!)
olio evo q.b
sale q.b
pepe

ESECUZIONE:

Pulisci i porri, elimina la parte più dura e tagliali a rondelle sottili. Nel frattempo pela le patate e tagliale a dadini. In una pentola metti un filo d’olio evo e aggiungi i porri e le patate, ricoprili di acqua e cuocere circa 20-25 minuti. Quando l’acqua si sarà quasi assorbita del tutto aggiustare di sale e aggiungere il latte e la panna e portare ad ebollizione. Dopodichè spegnere il fuoco e frullare il tutto (io ho usato il frullatore ad immersione). Rimetti sul fuoco e aspettare che raggiunga la giusta consistenza (pochissimi minuti), manteca con il parmigiano e servi con un filo d’olio, pepe e crostini di pane.

Con questa ricetta partecipo al contest di L’Ennesimo Blog di Cucina, CRE-AZIONI IN CUCINA, di marzo

CRE-AZIONImarzo
http://www.lennesimoblogdicucina.com/2013/03/creazioni-in-cucina-marzo.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+LennesimoBlogDiCucina+%28L%27ENNESIMO+BLOG+DI+CUCINA%29

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.