Crea sito

Cornetti sfogliati

4 cornettiBuonasera a tutti! Oggi illustrerò la ricetta dei miei cornetti sfogliati. Molto più buoni di quelli del bar e sicuramente molto più genuini di quelli confezionati. Con questo semplicissimo metodo otterrete dei cornetti deliziosi, sfogliati grazie al burro e morbidissimi. Per preparare i cornetti sfogliati per prima cosa prepariamo il poolish. Per chi non lo sapesse il poolish è un preimpasto ottenuto mescolando il lievito con il liquido e la farina, esso serve a favorire la lievitazione. Dopodichè prepareremo l’impasto per i nostri cornetti e procederemo alla sfogliatura. Vi assicuro che il procedimento è semplicissimo. Vi consiglio di iniziare a preparare il tutto la mattina per ottenere poi i vostri morbidissimi cornetti nel tardo pomeriggio. Qui la ricetta per circa una quindicina di cornetti: [banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”alignright”]

Cornetti sfogliati

INGREDIENTI:

500 g di farina 00
una bustina di lievito di birra secco o in alternativa 7 g di lievito di birra
250 g di latte tiepido
60 g di zucchero
3 cucchiai di olio di mais
mezzo cucchiaino di sale
2 uova
estratto di vaniglia facoltativo
100 g di burro per sfogliare

ESECUZIONE:

Per prima cosa prepariamo il poolish: sciogliete in una ciotola il lievito con 50 g di latte tiepido e 10 g di zucchero. Aggiungete 50 g di farina e amalgamate il tutto. Chiudete la ciotola con la pellicola e mettete a lievitare nel forno spento con la luce accesa per circa un’ora e mezza. Trascorso il tempo di lievitazione mettete il poolish nel robot da cucina con il gancio e iniziate ad impastare; aggiungete poco per volta la farina, il latte e lo zucchero restanti e le uova. Una volta che i liquidi si saranno assorbiti aggiungete l’olio e il sale. Impastare fino a quando otterrete una pasta bella liscia. A questo punto mettete a lievitare fino al raddoppio (circa 2-3 ore). Una volta lievitato prendete l’impasto e suddividetelo in 8 pezzetti che dovranno avere più o meno lo stesso peso. Impastateli per bene finchè non saranno più troppo appiccicosi. Intanto sciogliete il burro e lasciatelo raffreddare. Iniziate a stendere il primo pezzetto di impasto cercando di mantenere una forma circolare
1

spennellatela accuratamente con il burro fuso e procedere a stendere l’altro pezzetto di impasto che dovrete sovrapporre al precedente sempre spennellando di burro tra una sfoglietta e l’altra.
2

Solo l’ultima non va spennellata. A questo punto iniziate a spianare le sfoglie sovrapposte mantenendo sempre la forma circolare. Aiutandovi con un coltello o con un taglia pizza ricavate gli spicchi.
3

A questo punto potete lasciarli vuoti o se preferite potete condirli con un cucchiaino di marmellata o di quello che preferite. Poi partendo dal lato più grande iniziate ad arrotolare il vostro cornetto e poi sistematelo su carta forno in una teglia curvandolo un pò per ottenere così il classico aspetto del cornetto. Rimettete a lievitare con forno spento per un’altra ora. Poi preriscaldate il forno a 160° e spennellate i cornetti con del latte e spolverate di zucchero a velo. Cuocete i vostri cornetti sfogliati per circa 20 minuti. Una volta pronti potete lucidarli preparando una bagna con lo zucchero a velo e dell’acqua che avrete fatto bollire per qualche minuto. Spolverate di zucchero a velo e buon appetito!

7

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.