Crea sito

Cantucci al gorgonzola, noci e pinoli

1474444_10202744778608381_1548473178_nBuonasera a tutti! Ultimamente non ho avuto molto tempo per aggiornare il mio blog, e allora per farmi perdonare vi propongo una ricetta favolosa: i cantucci al gorgonzola, noci e pinoli. Un antipasto degno di merito e di attenzione. Il procedimento è davvero semplice, il risultato sublime… Che aspettate? prendete carta e penna! [banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”alignright”]

Cantucci al gorgonzola, noci e pinoli

INGREDIENTI x circa 20 cantucci:

50 g di burro
sale e pepe q.b
100 g di parmigiano grattugiato
250 g di farina
2 uova medie
60 g di noci sgusciate
30 g di pinoli
noce moscata q.b
metà bustina di lievito in polvere
200 g di gorgonzola dolce

PREPARAZIONE:

Per prima cosa tostate i pinoli in padella, mescolando spesso per evitare che si brucino. Appena si saranno raffreddati, uniteli alle noci sgusciate e tritateli GROSSOLANAMENTE con un robot da cucina. Mettete da parte e occupiamoci dell’impasto dei cantucci: su di una spianatoia mettete farina e lievito a fontana. Al centro versateci il parmigiano, sale, pepe e noce moscata. Unite anche il gorgonzola e il burro ammorbidito a pezzetti. Impastate brevemente e unite le uova. Continuate ad impastare e aggiungere le noci e i pinoli. Quando avrete ottenuto un bel composto formate due filoncini lunghi circa 30 cm, trasferiteli su di una teglia foderata con carta forno e fate cuocere in forno ventilato a 170° per circa 12-15 minuti. Estraete i filoncini, fateli raffreddare un poco e iniziate a tagliarli in diagonale così da ottenere la classica forma dei cantucci. Disponete i biscotti sulla teglia e rimetteteli in forno ventilato a 150° per circa 5-10 minuti (finchè avranno raggiunto la consistenza “biscottata”). Estraete dal forno i vostri Cantucci al gorgonzola, noci e pinoli e serviteli freddi.

Ricetta presa da GZ, ma leggermente modificata.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.