Crea sito

Bignè

bigneHo provato tante ricette prima di trovare quella PERFETTA… Con questa ricetta i vostri bignè verranno alla perfezione, è importante che seguiate attentamente tutti i passaggi e, se lo farete, non avrete nessun tipo di intoppo. La ricetta dei bignè, prevede solitamente un certo quantitativo di acqua che può essere dimezzato e sostituito dal latte per avere una consistenza e un profumo diverso. Io preferisco che nell’impasto ci sia anche il latte, ma se a voi non piace potete utilizzare solo l’acqua. Qui la ricetta dei bignè, ovvero della pasta choux che potrete utilizzare indifferentemente per condimenti dolci o salati: [banner align=”alignright” link=”CC4592″ url=”6B0E99″]

Bignè

INGREDIENTI x circa 25-30 bignè:

100 ml di acqua (io 50 ml di acqua e 50 ml di latte)
1 pizzico di sale
50 g di burro
2 uova medie a TEMPERATURA AMBIENTE
65 g di farina 00

ESECUZIONE:

Mettete in un pentolino l’acqua ( ed il latte eventualmente) con il burro e il sale e non appena inizierà a bollire spegnete il fuoco e aggiungete la farina setacciata mescolando rapidamente con una frusta, in modo da eliminare eventuali grumi. A questo punto accendiamo nuovamente il fuoco al minimo e iniziate a mescolare rapidamente con un cucchiaio di legno il composto (ci vuole un pò di forza 😀 ). Noterete che il composto inizierà a staccarsi dalle pareti, vuol dire che l’impasto sta riuscendo alla perfezione 🙂 Quando vedrete una patina bianca sul fondo del pentolino significa che è il momento di spegnere il fuoco. Adesso mettete a raffreddare il composto. Trascorso il tempo necessario affinchè il composto si raffreddi, iniziate a sbattere le uova in una ciotola e inizia ad aggiungere lentamente le uova al composto (poco per volta, mi raccomando) mescolate energicamente e aggiungete altro uovo solo quando il precedente si sarà completamente amalgamato. Non siate frettolosi! Come capire se l’impasto ha la consistenza giusta? Raccogliete un pò di impasto con un cucchiaio e lasciatelo cadere, se cadendo formerà una specie di nastro vuol dire che la vostra pasta choux è perfetta, se invece l’impasto dovesse risultare troppo sodo basta aggiungere un tuorlo 🙂 A questo punto mettete l’impasto in una sac-a-poche con bocchetta liscia e iniziate a formare dei mucchietti di pasta rotonda su di una teglia coperta con carta forno. I bignè devono cuocere i primi 15 minuti a 220° in forno statico o 200° in quello ventilato. Trascorsi i 15 minuti, abbassate la temperatura del forno a 190° e lasciate cuocere per altri 10 minuti. A questo punto spegnete il forno, lasciate lo sportello leggermente aperto e lasciateci dentro i bignè per altri 10 minuti, in questo modo si asciugheranno all’interno e non si afflosceranno. Quando saranno completamente freddi potrete condirli a vostro piacimento! Buon appetito 🙂

IMG_0140

Una risposta a “Bignè”

  1. Buonissimi!
    Anche io li preferisco con il latte. Qualche settimana fa ne ho proposto una versione proprio simile a questa, però farciti alla crema.
    Ciao cara e a presto!
    Leo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.