Rustico con carciofi

Eccomi qui con una nuova ricetta, facile, veloce e buonissima : il rustico con i carciofi.
Conisderando che sono diventata mamma, sto cercando di anticipare la preparazione della cena quando la mia bimba dorme, in modo da poter passare più tempo con lei una volta sveglia. Questo rustico, vi dico la verità, è cento volte più buono da freddo. Da caldo non si sentono tutti i sapori ed io sono una fan dei cibi caldi. Ma in questo caso devo fare un’eccezione

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia
  • 250 gricotta vaccina
  • 1 bustinacarciofi, surgelati
  • 1scamorza
  • 3uova
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP

Preparazione

Il procedimento è molto breve. La cosa che impiega più tempo è la cottura dei carciofi, ma nel frattempo possiamo benissimo fare altro
  1. Iniziamo con la cottura dei carciofi. In una padella mettimo un filo di olio ed uno spicchio di aglio. Quando l’aglio comincerà a sfrigfere, uniamo i carciofi congelati. Li saltiamo un po’, li compriamo e li lasciamo cuocere per circa 20 minuti.

  2. In una ciotola, nel frattempo, sgraniamo la ricotta ed aggiungiamo un pizzico di sale, la scamorza grattuggiata o a pezzetti le uova ed il parmigiano. Mescoliamo tutto con una spatola per amalgamare il composto. Uniamo, una volta cotti, i carciofi e adagiamo il ripieno del nostro rustico sulla basw di pasta sfoglia, che abbiamo rotolato e sistemato in una teglia di circa 20 cm di diametro.

  3. Accendiaml il forno ed impostiamolo sui 180°C. Rigiriamo i bordi sporgenti della pasta sfoglia verso l’interno del rustico ed informiamo. Se volte renderlo più lucido, potete spennellare con dell’uovo il bordo del rustico, altrimenti va bene anche non farlo.

  4. Dopo circa mezz’ora il nostro rustico è pronto. Lasciatelo raffreddare un attimo ed è pronto da gustare!!

Questo rustico è ottimo per un aperitivo, un antipasto o anche come cena, visti gli ingredienti al suo interno. Io spesso lo preparo per fare qualcosa di diverso e devo dire che in casa non dura molto 😉inoltre si può preparare molto tempo prima e mangiarlo freddo senza problemi

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.