Graffe al forno

Arriva Carnevale e … non potevo non fare le Graffe ! Le mie Graffe al forno sono del tutto sperimentali, innanzitutto perchè sono aromatizzate alla cannella invece del solito limone ; in secondo luogo perchè le Graffe sono per lo più fritte, io quindi ho optato per la cottura al forno ma calibrando le tempistiche. Sono molto soddisfatta del risultato. Un consiglio ? Se le mangiate leggermente riscaldate al microonde sono ancora più buone e soffici !!!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

INGREDIENTI ( per 10 graffe circa ) :

  • 500 gr di farina 00
  • 250 gr di patate cotte a lesso
  • 50 gr di zucchero
  • 50 gr di burro
  • 3 uova
  • sale q.b.
  • cannella q.b.
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 75 ml di latte tiepido

PREPARAZIONE :

Per preparare le Graffe al forno per prima cosa fate lessare le patate. Ancora calde passatele in uno schiacciapatate quindi lasciate raffreddare.

Versate la farina in una ciotola molto capiente ed aprite un buco nel mezzo per fare la classica fontana all’interno. Aggiungete quindi le uova e lo zucchero.

Mescolate con le mani per amalgamare un poco quindi aggiungete le patate lesse e il burro fuso continuando a lavorare con le mani.

In ultimo aggiungete il latte, il lievito di birra spezzettato, sale e cannella quindi finite di impastare fino ad ottenere un panetto omogeneo, che lascerete riposare a temperatura ambiente coperto da una pellicola per 30 minuti.

Passato il tempo necessario, riprendete l’impasto e staccandolo con le mani realizzate dei rotolini che chiuderete poi a ciambella. Posizionate le graffe ottenute su una leccarda da forno rivestita – tenendole staccate un poco una dall’altra. Ricoprite la leccarda con la pellicola trasparente e lasciate lievitare così per 2 ore.

Accendete il forno a 180° in modalità statica.

Fate cuocere le Graffe per circa 30 minuti posizionando la leccarda nella parte medio-bassa del forno.

Una volta fredde cospargete di zucchero a velo.

Conservate le Graffe al forno in dei sacchetti per alimenti chiusi con l’apposito laccetto o pinza oppure in una scatola di latta. Come anticipato, per una migliore consumazione consiglio di riscaldarle qualche secondo nel microonde prima di mangiarle.

Alla prossima ricetta miei Golosotters !!!

Seguitemi anche su Facebook e Twitter 

Laura

 

 

 

 

Carnavalia, Speciale Feste

Informazioni su lafabbricadelleg

Mi chiamo Laura ed ho una grandissima passione, fare dolci. Tutto è cominciato nel vedere un film, poi si è elaborato nel mettermi ai fornelli e nella concretizzazione del mio Blog. Mi dicono che sono brava .... la verità è che in cucina non si smette ( non si deve smettere ) mai di mettersi in gioco e sperimentare. Spero che il mio Blog, la mia creatura, Vi piaccia ! Seguitemi numerosi Golosotters !!!

Precedente Chocolate Chip Muffin Successivo Crostata alla Nutella