Crea sito

Brodo vegetale

Per un pranzo o cena leggera, vi propongo un brodo vegetale come alternativa al classico brodo di carne o di pesce. Lo potrete gustare così puro, con le sue verdure di cottura, come brodo di accompagnamento ai tortellini, o come cottura per la pasta per insaporire meglio i vostri primi piatti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1zucchina
  • 200 gCarote
  • 150 gcipolla
  • 150 gPomodori
  • 100 gPorri
  • 100 gSedano
  • 2 lAcqua
  • q.b.Pepe
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Il procedimento per la preparazione del nostro brodo prevede l’utilizzo del coltello e la manualità nello sminuzzare le verdure.

    Andremo dunque a tagliare in piccoli cubetti la zucchina e le carote, a rondelle invece il sedano e il porro.

    Cipolla e pomodoro li metteremo invece interi, semplicemente divisi a metà.

    Andiamo a mettere le nostre verdure pronte all’interno di una capiente pentola con acqua condita solo con del sale e pepe in grani e lasciamo in cottura e bollore per circa un’ora.

    Terminata la cottura andremo a filtrare il brodo in modo tale da tenere da parte le verdure per poterle gustare come contorno.

Conservazione

E’ possibile mantenere il brodo conservato in un recipiente in frigo per circa una settimana; in alternativa possiamo creare dei cubetti in congelatore per la durata di un mese in modo da scongelarli volta per volta in base alle necessità.

/ 5
Grazie per aver votato!