Crea sito

Trofie fatte in casa

Le TROFIE sono un tipo di pasta tipica della cucina ligure, con il caratteristico attorcigliamento della parte centrale e ricorda una sorta di spirale del cavatappi. La forma si può ottenere con un particolare movimento delle mani, oppure aiutandovi con bastoncino di legno, sul quale attorciglierete la pasta. Essendo di origine ligure, il condimento solito delle trofie è ovviamente il pesto genovese, ma potete scegliere anche altri condimenti di vostro gradimento.

Ricetta Trofie al pesto fatte in casa by Dieta Mediterranea
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura7 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gSemola di grano duro rimacinata (Molino Chiavazza)
  • 200 mlAcqua
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 16 gSale
  • q.b.Amore e Passione

Preparazione

  1. Per cominciare impastate con le mani la farina con l’acqua, l’olio e un pizzico di sale per circa 10 minuti o fino ad ottenere un impasto liscio e abbastanza elastico, quindi formate una palla ed avvolgetela nella pellicola trasparente, avendo cura di farla riposare a temperatura ambiente per circa mezzora.

  2. Trascorso il tempo di riposo della pasta, prendetela e lavoratela per qualche secondo.

    A questo punto formate con le dita dei filoncini di pasta ed appoggiate l’estremità di ognuno, in uno stecchino di legno. Arrotolate la pasta, così da creare una spirale, sfilatela ed adagiate ogni singolo pezzo su un vassoio con un canovaccio leggermente infarinato.

    Dopo che avrete realizzato le vostre trofie, fatele riposare per mezz’ora circa.

    Per finire cuocete le vostre trofie in abbondante acqua salata per qualche minuto e condite con il classico pesto alla genovese o con un altro tipo di condimento a piacere!

Note

Se volete provare a farle con le mani, tagliate i filoncini a tocchetti e stirateli delicatamente con il palmo della mano, andando avanti e indietro sulla spianatoia, in modo obliquo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.