Crea sito

Torta Mimosa

La  torta mimosa  è un tipico dolce italiano. Il nome deriva dal fiore della mimosa, tipico di questo periodo. Questa torta si prepara soprattutto l’8 marzo, per la festa della donna.

  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni10 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il Pan di Spagna

  • 5Uova
  • 150 gZucchero (Eridania)
  • 150 gFarina 00 (Molino Chiavazza)
  • 1 bustinaLievito in polvere vanigliato per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Amore e Passione

Per la Crema Pasticcera

  • 4Tuorli
  • 1 lLatte (Granarolo)
  • 150 gZucchero (Eridania)
  • 50 gFarina 00 (Molino Chiavazza)
  • 1 bustinaVanillina
  • 200 mlPanna da montare
  • q.b.Amore e Passione

Per la Bagna

  • 100 mlAcqua
  • 50 mlCointreau o Limoncello
  • 50 gZucchero (Eridania)
  • q.b.Amore e Passione

Preparazione

  1. Per cominciare bisogna preparare il pan di spagna…

    In un’ampia ciotola versate lo zucchero e le uova, montatele per 10-15 minuti circa ed aggiungete a poco a poco la farina setacciata con il lievito e il sale e mescolate dal basso verso l’alto.

    A questo punto prendete una tortiera del diametro di 24 cm, imburratela, infarinatela, versate il composto e ponetelo nel forno preriscaldato a 180° C (se ventilato a 160° C) per circa 25 minuti.

    Ora potete iniziare a preparare la crema pasticcera…

    Montate i tuorli con lo zucchero, versateli in un tegamino, aggiungete la farina, la vanillina, unite il latte a filo e mescolate di contino fin quando la crema non si sarà addensata, quindi spegnete il fuoco e fatela raffreddare in frigorifero.

    Una volta che si sarà raffreddata, aggiungete la panna montata.

    Ora mettete sul fuoco un tegamino con l’acqua e lo zucchero e cuoceteli, così da ottenere uno sciroppo, quindi aggiungete anche il liquore.

    A questo punto prendete il pan di spagna che avete preparato, tagliatelo in due parti e scavate l’interno in modo da ottenere delle briciole che terrete da parte.

    Ora bagnate l’interno con la bagna e farcite con la crema pasticcera, ricordando di tenere un po’ da parte per la parte esterna del pan di spagna.

    Una volta farcito l’interno, sovrapponete i due dischi di pan di spagna, bagnate anche questo con un po’ di bagna e cospargetelo di crema, facendo aderire uniformemente le briciole che avete ottenuto dall’interno del pan di spagna.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.