Crea sito

Torta di Rose

CONDIVIDI con i tuoi amici ヅ
  • 1
    Share

La TORTA DI ROSE o TORTA DELLE ROSE è un dolce tipico originario della cucina mantovana e bresciana ed è realizzata con pasta lievitata ricca di burro e zucchero che viene arrotolata e disposta nella teglia assumendo così le sembianze di un bouquet di rose! La versione classica prevede un ripieno fatto da una crema di burro e zucchero, ma potete optare per un ripieno di crema pasticcera, crema al cioccolato o con confettura alla frutta o marmellata… la mia preferita!

Torta delle Rose by Dieta Mediterranea
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore 20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • PorzioniPer una tortiera da 24 cm
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’IMPASTO

  • 500 gfarina 0 (Molino Chiavazza)
  • 200 mllatte
  • 100 gburro
  • 100 gzucchero
  • 5 gsale
  • 1uovo
  • 7 glievito di birra secco (o 1 cubetto di lievito di birra da 25 g)
  • 1 bicchiereacqua calda
  • 1 cucchiainozucchero
  • scorza di limone (grattugiata)
  • q.b.Amore e Passione

Per la FARCITURA

  • 400 gmarmellata (o di confettura alla frutta)

Per DECORARE

  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • 1 stampo a cerniera da 24 cm di diametro

Preparazione

  1. Prendete il lievito e scioglietelo in un bicchiere di acqua calda ed un cucchiaino di zucchero.

    Poi prendete un’ampia ciotola ed aggiungete la farina, il lievito sciolto e lo zucchero.

  2. In un’altra ciotola sbattete l’uovo con una forchetta e mescolate con il latte e la scorza di limone grattugiata (se non avete un limone, in alternativa potete usare una fialetta all’essenza di limone per dolci).

    A questo punto iniziate ad impastare la farina, aggiungendo a poco a poco la miscela di latte e uovo.

  3. Dopo aver impastato per una decina di minuti, incorporate (a poco a poco) il burro ammorbidito a temperatura ambiente e tagliato a cubetti.

    Infine aggiungete anche il sale ed impastate ancora qualche minuto, fin quando non avrete ottenuto un impasto liscio ed omogeneo (se mentre lavorate, l’impasto dovesse risultare troppo appiccicoso, aggiungete un po’ di farina, o al contrario troppo secco, aggiungete un filo d’acqua o di latte).

    Ora lavorate con le mani la pasta, in modo da ottenere una palla, ponetela in una ciotola infarinata, copritela con della pellicola trasparente (o un coperchio o un canovaccio umido) e fatela lievitare per 2 ore in un luogo caldo e asciutto.

  4. Trascorse le prime 2 ore, la pasta dovrebbe aver raddoppiato il suo volume iniziale.

    Ponetela su un piano ben infarinato, impastate di nuovo qualche minuto e stendetela con un mattarello, così da ottenere un rettangolo di circa 40×45 cm.

  5. Adesso spalmate la superficie con la confettura o la marmellata (io ho scelto quella di albicocca, ma voi potete usare quella che preferite), badando di lasciare libera la striscia lunga nella parte superiore, della larghezza di circa 3 cm.

    Inumidite la striscia vuota con dell’acqua ed arrotolate la pasta dalla parte lunga, dal basso verso l’alto, fino ad arrivare alla striscia vuota e porrete sotto la pasta, così da sigillare il rotolo.

  6. RICETTA Torta delle Rose by Dieta Mediterranea

    Dunque tagliate il rotolo in delle fette spesse 6 cm e adagiate ogni rotolino (con il taglio rivolto verso l’alto) su una tortiera apribile di 24 cm e coperta da carta forno.

    Per la disposizione delle rose, partite dai bordi dello stampo, sistemando l’ultima al centro. Alla fine dovreste ottenere circa 8 rose.

    Ogni singola rosa di pasta, potete disporla distanziata dalle altre, perché durante la seconda fase di lievitazione si andranno a toccare tra di loro.

  7. Torta delle Rose by Dieta Mediterranea

    Fate riposare ancora non più di 2 ore (altrimenti potrebbero sgonfiarsi) coprendo lo stampo con della pellicola o ponendolo in un luogo caldo (come il forno spento).

    Infine cuocete a 180° per 25 minuti. Controllate la cottura infilzando uno stecchino… se uscendolo non ci sarà attaccata della pasta, vuol dire che sarà pronta… in alternativa proseguite la cottura per non più di altri 5 minuti, poiché le rose non dovranno essere troppo dorate.

    Appena la vostra torta sarà pronta, lasciate raffreddare una decina di minuti, poi aprite il cerchio dello stampo e fate raffreddare altri 10 minuti.

  8. Torta delle Rose by Dieta Mediterranea

    Completate con una spolverata di zucchero a velo!

Versione con CREMA DI BURRO E ZUCCHERO

  1. Se volete fare la versione della TORTA DI ROSE CLASSICA, al posto della marmellata, cospargetela con una crema ottenuta facendo sciogliere 50 g di burro fuso e 50 g di zucchero.

Come si conserva?

Potete conservarla per 2 giorni coperta da una pellicola trasparente o sotto una campana di vetro.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

CONDIVIDI con i tuoi amici ヅ
  • 1
    Share

Pubblicato da Miriam Scalici

Sono Miriam e la cucina è da sempre una delle passioni che amo condividere con la mia famiglia, con i miei amici e da qualche anno anche con voi. Spero di vedervi spesso nel mio blog ❤

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.