Crea sito

Tagliatelle con panna, prosciutto, piselli e granella di noci

CONDIVIDI con i tuoi amici ヅ

Le TAGLIATELLE CON PANNA, PROSCIUTTO E PISELLI è un classico primo piatto che non passa mai di moda e che ho pensato di riproporre con l’aggiunta della granella di noci, dandogli un tocco di croccantezza che lo va ad impreziosire con classe ed eleganza.

Si può preparare con il prosciutto cotto (ancora più buono se affumicato) solitamente si usa tagliato a dadini, ma io preferisco acquistarlo già affettato, così da poterlo tagliare a striscioline.

Tagliatelle con panna, prosciutto, piselli e granella di noci by MIRYS food di Dieta Mediterranea
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gtagliatelle
  • 250 gpiselli surgelati (finissimi)
  • 150 gprosciutto cotto affumicato (a fette)
  • 1cipolla
  • 250 mlpanna da cucina
  • 1 ciuffoprezzemolo tritato
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.Amore e Passione

Preparazione

  1. Per cominciare prendete un tegamino, tagliate finemente mezza cipolla e soffriggetela con un filo d’olio e i piselli per qualche minuto, quindi aggiungete un poco d’acqua, salate e cuocete per una decina di minuti.

    Intanto mettete a cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata…

    Trascorso il tempo di cottura dei piselli, spegnete la fiamma e fateli intiepidire, quindi prendete un’ampia padella, tritate finemente l’altra metà di cipolla, versate un altro filo d’olio e rosolate qualche minuto; quando si sarà dorata aggiungete i piselli e cuocete ancora qualche minuto.

    Per finire amalgamate il tutto, girando spesso con un cucchiaio di legno, con l’aggiunta della panna da cucina ed il prosciutto a cubetti o tagliato a striscioline.

  2. Tagliatelle con panna, prosciutto, piselli e granella di noci by MIRYS food di Dieta Mediterranea

    A questo punto la pasta sarà cotta, quindi scolatela (conservando eventualmente un po’ di acqua di cottura, nel caso ci fosse il bisogno di aggiungerne un po’ se il condimento si restringe troppo, ma in alternativa si può usare anche un po’ di latte) e saltatela in padella con il condimento.

    Servite ancora calda, poiché se si raffredda, la panna potrebbe asciugarla, e cospargetela con un pizzico di pepe, del prezzemolo tritato e della granella di noci (scelta opzionale che ho usato per questa preparazione).

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

CONDIVIDI con i tuoi amici ヅ

Pubblicato da Miriam Scalici

Sono Miriam e la cucina è da sempre una delle passioni che amo condividere con la mia famiglia, con i miei amici e da qualche anno anche con voi. Spero di vedervi spesso nel mio blog ❤

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.