Crea sito

Risotto ai frutti di mare

Il risotto ai frutti di mare è un primo che non può mancare nei pranzi o nelle cene a base di pesce!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gCalamari
  • 2 spicchiAglio
  • q.b.Brodo di pesce
  • 1 kgCozze
  • 1 kgVongole
  • 350 gGamberi
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 380 gRiso
  • 1 costaSedano
  • 1Cipolla
  • 1Carota
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale e Pepe
  • q.b.Amore e Passione

Preparazione

  1. Innanzitutto prendete le vongole e mettetele a mollo in una bacinella con dell’acqua che le copra tutte e lasciatele riposare la notte prima per fargli uscire tutta la sabbia, per vedere se hanno ancora sabbia, picchiettatele con una forchetta e se uscirà sabbia scura vuol dire che è piena di sabbia quindi buttatela.

    Pulite le cozze sotto l’acqua, prendete i calamari, toglietegli le viscere, spellateli e lavateli sotto l’acqua e tagliateli ad anelli, poi prendete i gamberi e toglietegli la corazza.

    Prendete ora due tegamini, in uno mettete a cuocere le vongole e nell’altro le cozze, copriteli con un coperchio e fateli cuocere fino a che le conchiglie non si saranno aperte. Una volta cotte, mettete l’acqua da parte e sgusciate le cozze e le vongole, lasciandone qualcuna con il guscio come decorazione.

    Prendete il sedano e la carota e fateli soffriggere con l’aglio e a gusto aggiungete del peperoncino (ricordate che messo in cottura risulterà più piccante) e per ultimo aggiungete gli anelli di calamari.

    Sfumate il tutto con il vino bianco e lasciate cuocere fino a cottura ultimata dei calamari.

    Intanto cuocete il riso in abbondante acqua salata, prendete la cipolla, tritatela e fatela dorare con un filo d’olio in una padella, quando la cipolla sarà trasparente, aggiungete il riso, fatelo tostare e aggiungete dell’altro vino bianco e l’acqua che avete usato per la cottura delle cozze e delle vongole.

    Ai calamari aggiungete i gamberi e il prezzemolo tritato e fate cuocere tutto per 5 minuti circa, poi unite il condimento dei calamari e dei gamberi al riso e mescolate bene, aggiungendo per ultimo le cozze e le vongole sgusciate.

    A cottura ultimata, fate riposare il riso e aggiungete dell’altro prezzemolo tritato, un po’ di pepe e guarnite i piatti con le vongole e le cozze con i gusci messi da parte.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.