Crea sito

Tagliatelle con crema di Parmigiano e Zucchine

La prima ricetta che propongo per il concorso #prchef2015 del Parmigiano Reggiano è un primo piatto: Tagliatelle vellutata crema di Parmigiano Reggiano stagionato 24 mesi e zucchine, servito in un cestino di Parmigiano!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8 cucchiaiParmigiano reggiano (Grattuggiato)
  • 300 gTagliatelle
  • 2Zucchine medie
  • 200 mlPanna da cucina
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Curcuma in polvere
  • 1 pizzicoSale e Pepe
  • q.b.Amore e Passione

Preparazione

  1. Innanzitutto preparate i cestini di Parmigiano Reggiano… prendere una padella o una pentola antiaderente e cospargetevi quattro cucchiai di Parmigiano, quindi diradatelo aiutandovi con un cucchiaio…

    Cuocete per non più di un minuto, toglietelo subito dal fuoco, fate raffreddare per qualche secondo e, aiutandovi con una spatola per dolci, sollevate la cialda ed appoggiatela delicatamente in una ciotola. Dategli la forma che preferite e spingetela nel fondo, schiacciandola con un cucchiaio (non fate raffreddare troppo la cialda, altrimenti non la potrete modellare). Ripetete quest’operazione anche per gli altri tre cestini.

  2. …e dategli una forma omogenea e circolare.

  3. Ora preparate il condimento…

    Lavate ed asciugate per bene le zucchine, con un coltello tagliate le estremità, quindi tagliatele a listarelle sottili…

    Ora saltatela in una padella con un filo d’olio, aggiungete un pizzico di sale e fatela appassire. Appena la zucchina sarà cotta, incorporate la panna e il Parmigiano Reggiano grattugiato, aggiungete anche una spolverata di pepe e un po’ di curcuma.

    Girate ancora qualche minuto, quindi spegnete e ponetelo da parte.

  4. Ora cuocete in abbondante acqua salata le tagliatelle e, una volta che saranno al dente, scolatele, saltatele in padella con dell’altro Parmigiano Reggiano, aggiungete il prezzemolo e disponetele su ogni cestino.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.